Cerca e trova immobili

Cantone «Se torni in Ticino, ti rimborsiamo la metà delle imposte»

27.02.23 - 17:51
I Giovani del Centro lanciano un'iniziativa per incentivare i ticinesi laureati in Svizzera interna a rientrare nel loro Cantone d'origine.
Depositphotos (luckyraccoon)
«Se torni in Ticino, ti rimborsiamo la metà delle imposte»
I Giovani del Centro lanciano un'iniziativa per incentivare i ticinesi laureati in Svizzera interna a rientrare nel loro Cantone d'origine.

BELLINZONA - Incentivare i Ticinesi laureati in Svizzera interna a rientrare, risiedere e lavorare nel loro cantone d'origine. Come? Con un assegno del valore della metà delle imposte cantonali pagate nell'arco di 5 anni. È quello che chiedono i Giovani del Centro con l'iniziativa parlamentare "Incentivare il rientro dei cervelli in Ticino"

Il numero di studenti ticinesi laureatosi in Svizzera interna e domiciliati fuori dal Ticino è più che raddoppiato negli ultimi anni. Questo è principalmente dovuto ai salari medi più bassi rispetto al resto della Svizzera e alle scarse possibilità di carriera. L'iniziativa intende dare un incentivo economico ai laureati che desiderano esercitare la loro professione in Ticino. 

Secondo il sindacalista e primo firmatario dell'iniziativa Claudio Isabella, la modifica di legge «non è da intendere come un costo, bensì come un investimento a lungo termine che porterà benefici sia diretti che indiretti».

Per Marco Profeta, Presidente del Comitato dei Giovani del Centro, l'iniziativa non rappresenta «la panacea di tutti i mali, ma è già qualcosa. Anche perché al momento non esistono riforme concrete che possano veramente dare una svolta a questa tendenza negativa». 

 

 

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

TitoXX 1 anno fa su tio
Un esempio concreto e fondato su dati recuperati in vari uffici( Decs, SIM, SIMS, EDK, Supsi/Dfa).. un giovane che vuole andare ad insegnare seguirà per forza una scuola universitaria in svizzera tedesca o francese. Qualora volesse insegnare alle scuole medie fa i suoi 3 anni e se va bene riesce ad entrare al DFA di Locarno, che è conosciuta tra gli studenti per la precaria istruzione ed è a numero chiuso. Qualora questo giovane decidesse di rimanere in svizzera tedesca invece, entra nella sua scuola pedagogica senza troppi problemi. Se il giovane volesse insegnare alle scuole medie superiori bisogna considerare che i concorsi per il diploma aprono una volta ogni morte di papa. Quindi, rischi di finire il Master e aspettare anni prima che si apra un posto. Quindi, magari il giovane decide di formarsi in svizzera tedesca/francese ma...sopresa! Il diploma è federale sulla carta ma, la SIMS dà priorità a quelli che hanno fatto la formazione in italiano, ovvero chi ha fatto la formazione: 1) Al DFA 2) In Italia 3) Friburgo ( su accordo) 4) Altre scuole In ordine di priorità. Poi, si può parlare di stipendi e altro anche se fuorviante ..tuttavia, in questa casistica é chiaro che uno studente se ha la possibilità abbandona il cantone perché è quest'ultimo a rendere difficile il ritorno. Con questo esempio basato su recenti avvenimenti volevo mostrarvi come il problema non sia solo il fatto che i giovani non vogliono tornare ma, che trovano un muro qualora volessero farlo! Per incentivare le persone: abbattete sti muri..non a sbatterci la testa.

MAHE93 1 anno fa su tio
Risposta a TitoXX
Io sinceramente non tornerei mai in ticino conviene star qua in mezzo ai zucchini.. se vogliamo guardare la questione “lungo termine” quei soldi li metti da parte in un attimo qua. Poi se vivi ad argovia per esempio le tassse son ancora piu basse che in ticino quindi mai e poi mai! Scendo il weekend ed e topp

Mattiatr 1 anno fa su tio
Bello, regalino fiscale agli amici e parenti, geniale. La butto là, smetterla di sprecare soldi in baggianate e abbassare le tasse in generale. (dalle passerelle, ai centri sportivi, dall'assunzione dei cugini ed amici nella PA alla creazione di burocrazia inutile)

ZetaCrea 1 anno fa su tio
Solo 5 anni?? E dopo ti ricaricato le quote perse per il resto degli anni? A meno che te ne vai di nuovo via. Ad ogni modo è una mancanza di rispetto per gli altri contribuenti o per chi sceglie di non andare in Dentar. Chi va di là ha 2 cose in più, lo stipendio e il lavoro se si può chiamarlo ancora cosi. Qui invece mancano tutt'e due e quando trovi qualcosa ti dicono che sei troppo formato e quindi non ti voglio pagare lo stipendio dovuto, o alla peggio, ti offrono qualcosa giusto per farti un favore.

Blue Jack 1 anno fa su tio
Campagna elettorale! Solite proposte fatte sotto le elezioni per accaparrarsi voti, poi per 4 anni il buio totale!

Capra 1 anno fa su tio
….a fare cosa ? Boh 🤷‍♀️

Johari 1 anno fa su tio
al posto di voler far rientrare i cervelli, sarebbe meglio creare le condizioni affinché non se ne vadano

Elisa_S 1 anno fa su tio
Risposta a Johari
Concordo. Ma non sanno da che parte iniziare

adri57 1 anno fa su tio
E questi sarebbero i futuri condottieri politici!

bic66 1 anno fa su tio
Ma questi hanno idea di quanto guadagna un laureato oltre Gottardo e quanto guadagnerebbe per lo stesso lavoro ( se esiste) in Ticino? Mi viene da ridere, o da piangere se penso che questi ambiscono a governarci .. la metà delle tasse? Diciamo esagerando 6000 franchi l’anno in meno? Che fanno 500 franchi al mese? Se a Zurigo lo stipendio è di almeno 2500 al mese il più ci sono di mezzo ancora 24 mila in un anno, una qualità di vita e di lavoro migliore è un futuro certo. Fate RIDERE 🤡

OrsoTI 1 anno fa su tio
E che vengono a fare? Tutti quelli che sento …:: nessuno tornerebbe in ticino. E non per discorso paga e basta ma Per tutto.

omino_verde 1 anno fa su tio
Risposta a OrsoTI
BRAVO! oltralpe, per un giovane è tutto meglio per ogni cosa. Studio, lavoro, crescita professionale, possibilità di vario genere, locali notturni, paesaggi e perchè no, mettici anche la mobilità, che qui in Ticino fa tutto ridere per non piangere!

Barbagianni 22 1 anno fa su tio
carnevale é passato...e le elezioni si avvicinano...un po'come quelli "DI PRIMA I NOSTRI "...basta prendere per I fondelli la gente🥵🥵🥵

DMC 1 anno fa su tio
quanta fantasia ....

Princi 1 anno fa su tio
poveri noi stiamo raschiando il fondo , é come quando proponevano la fatta di torta per vaccinarti

Elisa_S 1 anno fa su tio
Sembra una di quelle iniziative delle aziende per appiopparti un abbonamento telefonico o le vendite promozionali delle macchinette del caffè dove ti regalano uno scatolone di capsule all acquisto...😁😎😎

Elisa_S 1 anno fa su tio
Il 50 percento delle imposte pagate...la maggior parte di quelli che sono andati altrove, non solo per la paga ma anche per più sicurezza a lungo termine ...non torneranno ! Basta fare quattro calcoli !

Giangino 1 anno fa su tio
Ma sono del mestiere questi? Sono altri i problemi 🫣

Privato Pinco 1 anno fa su tio
Proposta indecente da fare e far accettare dalle sole galline

Raptus 1 anno fa su tio
Risposta a Privato Pinco
La legge è uguale tutti , frase da cancellare evidentemente....

Porsche 1 anno fa su tio
Non mi piace questa iniziativa… sembra un po’ come se volessero dire: rientrate nella M….A che cosi vi rimborsiamo la metà… bel biglietto da visita per il nostro cantone… dicendo così incentivi i giovani, come me ad andare oltre gottardo.. in fondo me lo state dicendo con la vostra iniziativa… “Ti paghiamo per rientrare in Ticino” nel tugurio insomma come percepisco…

Porsche 1 anno fa su tio
Bastava alzare gli stipendi per farli rientrare… e pagano le tasse al 100% come tutti!!!!

Pianeta Terra 1 anno fa su tio
Risposta a Porsche
Concordo, e aggiungo; bastava lasciar loro la disponibilità di un posto di lavoro invece che darlo ad un frontaliere….

Porsche 1 anno fa su tio
Ma che iniziativa è questa? Questi giovani “fuggono” giustamente per avere un futuro migliore e dovrebbero rientrare in Ticino (da super laureati) e pagare la metà delle imposte…. Mi sembra un insulto alle persone che vivono in ticino, pagano e la tasse e si sbattono giorno e notte senza chiedere nulla a nessuno… ma non andrebbero aiutate le persone bisognose… scusate ma se non sono i giovani, freschi di laurea e con dei bei stipendi a pagare le tasse allora chi deve pagarle? Sempre e solo i poverini?

F/A-19 1 anno fa su tio
Il Ticino sta diventando una piccola regione della Lombardia con infiltrazione di mafiosi non da ridere, chi può se ne va e non torna più indietro. Ce ne accorgeremo quando sarà tardi, già adesso siamo messi male, ma i nostri politici pare che stanno troppo bene e sono in giro con le fette di salame sugli occhi, fanno proposte del menga che fanno sorridere, beata ingenuità...., andate avanti a mettere giù radar ed a tartassare chi ruba le caramelle, tanto più il la non ci arrivate, saluti neh.

Andreo 1 anno fa su tio
Risposta a F/A-19
È già da un po' che è così

Gimmi 1 anno fa su tio
Risposta a F/A-19
Concordo al 100%

Elisa_S 1 anno fa su tio
Risposta a F/A-19
Non sta diventando...e già realtà.

Pianeta Terra 1 anno fa su tio
Risposta a F/A-19
Gente ghe scia i votazion. Siluriamo chi non ha fatto niente… e diamo un monito a chi prende il posto!!! E politici basta fare gli uregiatt e dare una mano al soci del soci!!! È ora di fare sul serio il bene del Ticino!!!

Bandito976 1 anno fa su tio
non basta far pagare metá delle imposte se poi non si trovano posti di lavoro, stipendi in base alle competenze e allo studio fatto e soprattutto troppa concorrenza non indigena

randi.moro 1 anno fa su tio
Ticino paghe da fame rispetto al resto della Svizzera, propaganda elettorale! Sempre più persone lasceranno il nostro Cantone.

Lux Von Alchemy 1 anno fa su tio
Aggiungerei che bisognerebbe incentivare i domiciliati residenti a non andarsene, visto che i motivi per farlo stanno aumentando.

Dav 1 anno fa su tio
se alzate gli stipendi forse la gente non scappa

Privato Pinco 1 anno fa su tio
Risposta a Dav
Corretto ma solo alti stipendi non bastano se non ci sono posti di lavoro appropriati: LE POSSIBILITÀ per l'appunto

Privato Pinco 1 anno fa su tio
Specchietto per allodole...gli studenti e dottorandi fuori dal Ticino sono parecchi e non sono mica ciechi ;-) Il cuore l'anno e l'avranno senza dubbio per il loro caro Ticino ma, pur elogiando la proposta dei giovani, non basta a farli tornare. Ci vogliono LE POSSIBILITÀ, non sono sufficienti conoscenze e volontà, peccato per il nostro bel territorio che ben presto di profili ATTIVI interessanti ne avrà proprio pochini a scapito di tutti i settori economici e politici.

Lore55 1 anno fa su tio
Le elezioni si avvicinano! Là si guadagna assai di più e in poco tempo ciò che riceveresti sarebbe inferiore a quanto percepisci.

APR-DRONE 1 anno fa su tio
Bella l'iniziativa, lodevole... Ho fatto 2 conti e...... non CONVIENE... peccato .....
NOTIZIE PIÙ LETTE