Cerca e trova immobili
La "mini" funicolare del Monte San Salvatore alla Galleria Baumgartner

MENDRISIOLa "mini" funicolare del Monte San Salvatore alla Galleria Baumgartner

24.02.23 - 11:50
Inaugurato oggi, dopo un attento restauro, il modello che riproduce lo storico impianto che collega Paradiso alla vetta panoramica
Galleria Baumgartner
La "mini" funicolare del Monte San Salvatore alla Galleria Baumgartner
Inaugurato oggi, dopo un attento restauro, il modello che riproduce lo storico impianto che collega Paradiso alla vetta panoramica

MENDRISIO - La Galleria Baumgartner di Mendrisio, con oltre 4’000 esemplari tra locomotive e carrozze, plastici e diorami, è la più grande collezione europea di modellismo ferroviario. Da oggi si arricchisce anche del suo primo modello in miniatura di una funicolare.

Si tratta di una copia in scala ridotta dell’impianto del Monte San Salvatore. Era stata realizzata nel 1991 dal signor Dino Moro. L’opera è di particolare interesse poiché replica il meccanismo che, dal 1890, consente alle carrozze della funicolare di salire e scendere lungo le due tratte che collegano Paradiso alla vetta panoramica dominante il lago di Lugano.

Il modello era stato esposto per diversi anni nella stazione della funicolare al Monte San Salvatore, poi era stato dismesso. Ora, grazie alla collaborazione Galleria Baumgartner e Funicolare Monte San Salvatore SA, è stato possibile restaurarlo e farlo tornare in funzione.

Al restauro hanno lavorato, supportati dallo staff della Galleria, i signori Riccardo Veri e Graziano De Ambroggi, appassionati di modellismo ferroviario, rimasti affascinati dall’opera di Moro che con estrema perizia tecnica ha realizzato un affascinante meccanismo e lo ha animato. Si possono così vedere i mini-passeggeri, seduti a bordo della carrozza dalla rossa livrea, andare su e giù lungo i binari.

Il modello restaurato è stato inaugurato oggi, venerdì 24 febbraio, alle 11.00, alla presenza della famiglia Baumgartner, proprietaria della Galleria, della direttrice dell’Organizzazione turistica Mendrisiotto e Basso Ceresio, Nadia Fontana Lupi, e del direttore della Funicolare del Monte San Salvatore, Francesco Markesh, e di numerosi appassionati di modellismo.

Si tratta del primo modello della Galleria che riproduce una funicolare; un sistema di trasporto su binari che ha fatto la storia di alcune delle più celebri località del Ticino e che lega così ancor di più GB al suo territorio.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE