Cerca e trova immobili

CANTONEMercoledì si testano le sirene, e l'informazione è data anche in ucraino

30.01.23 - 11:27
«La prova delle sirene potrebbe generare paura tra i cittadini ucraini». Berna ha perciò elaborato una comunicazione mirata in ucraino.
Tipress
Mercoledì si testano le sirene, e l'informazione è data anche in ucraino
«La prova delle sirene potrebbe generare paura tra i cittadini ucraini». Berna ha perciò elaborato una comunicazione mirata in ucraino.

LUGANO - Sirene spiegate, questo mercoledì 1° febbraio, in tutta la Svizzera. È infatti prevista l'annuale prova dei dispositivi di allarme alla popolazione. Saranno coinvolte nel test tutte le sirene della protezione civile installate sul territorio cantonale, che diffonderanno l’Allarme generale e l’Allarme acqua.

Una comunicazione in ucraino - C'è però una novità. Quest’anno, a causa della guerra in Ucraina, «la prova delle sirene potrebbe generare insicurezze e paure in tutta la popolazione, e in particolare alle cittadine e ai cittadini ucraini presenti sul nostro territorio», viene specificato nella nota odierna. Per questo motivo «l’autorità federale ha elaborato un’informazione mirata in lingua ucraina». Il comunicato è stato pubblicato sulla pagina web cantonale (www.ti.ch/ucraina) e sul canale Telegram dedicato (@ucrainaTi).

Ecco a che ora risuoneranno le sirene - Il programma della prova prevede dapprima l’attivazione delle sirene per l’Allarme generale (414 dispositivi): alle 13.30, 13.35, 13.45 e 13.55 sarà diffuso un suono continuo e modulato, dalla durata di 1 minuto. In caso di vero Allarme acqua, precisa il Cantone, «la popolazione deve abbandonare immediatamente la zona a rischio e attenersi alle istruzioni delle autorità». 

Alle 14.20 ed alle 15.10, nelle zone a valle degli impianti di accumulazione (dighe), saranno in seguito attivate le sirene per l’Allarme acqua (128 dispositivi). In questo caso saranno diffusi 12 suoni continui e gravi (più cupi rispetto a quelli dell’Allarme generale), in sequenze di 20 secondi a intervalli di 10 secondi, per un totale di 6 minuti. In caso di vero Allarme acqua, la popolazione deve abbandonare immediatamente la zona a rischio e attenersi alle istruzioni delle autorità.

Trattandosi di prove di funzionamento del sistema, come di consueto non occorrerà intraprendere misure reali, viene infine sottolineato nella nota. «Il test serve a controllare lo stato delle installazioni, esercitare il personale ed informare la popolazione sui comportamenti corretti».

COMMENTI
 

Mirko 73 1 anno fa su tio
Che paese ipocrita...Asilanti di serie A e asilanti di serie B...Cercate di avvisare gli ucraini con porsche che è solamente un gioco e non è il Putin ? MA MAGARI FOSSE PUTIN

Max80 1 anno fa su tio
Suoneranno l’inno ucraino

Mirko 73 1 anno fa su tio
Risposta a Max80
Pagliacci

mali 1 anno fa su tio
quanti ucraini vivono in ticino in confronto ad altre nazionalità? perché non informare in turco, serbo, croato, arabo, libanese, tamil, afgano ecc ecc?

centauro 1 anno fa su tio
Incredibile! Sì attaccano pure a un comunicato scritto in una lingua diversa in più. Ormai mi sono convinto che chi scrive questi commenti da bettola non è mai andato oltre la stalla e il pollaio.

Gualtie 1 anno fa su tio
Povero Ticinesi contagiati dal populismo e dal disprezzo verso chi scappa da una guerra.

Clo62 1 anno fa su tio
Risposta a Gualtie
Il Ticino non disprezza proprio nessuno. I primi che disprezzano i propri paesani sono quelli che sono arrivati da noi (dico noi visto che parliamo del Ticino) ostentando ricchezza e fregandosene di quelli che sono rimasti in patria, non parliamo poi dei numerosi disertori

Gualtie 1 anno fa su tio
Risposta a Clo62
Ah quindi siccome a Lugano e dintorni c’è una dozzina di ucraini cafoni venuti con porsche e bmw allora buttiamo tutti gli altri nella stessa categoria.

Azteco 1 anno fa su tio
ma si, datelo anche in turco, serbo, swahili, spagnolo, portoghese, ecc ecc ........ povero ticino .....

Scigu 1 anno fa su tio
🤡🤡🤡🤡🤡🤡🤡

Paski 1 anno fa su tio
Veramente scandaloso che ridicoli che sono 👏👏👏👏👏

Cricchetto 1 anno fa su tio
tornate a casa !

Pippo70 1 anno fa su tio
2 allarmi diversi, un solo pericolo…

UtenteTio 1 anno fa su tio
Che cosa ridicola, siamo in mano a nessuno mi sa! Politica a due velocità, porte aperte agli ucraini e lo vediamo anche dagli appelli "diamogli un impiego", mentre per lo svizzero o ticinese il nulla cosmico, tanto ci pensa la SECO con le statistiche manipolate peggio del peggior malaffare!

Bilbo 1 anno fa su tio
😂 cominciate ad integrare l’italiano in tutta la svizzera 🤡

UtenteTio 1 anno fa su tio
Risposta a Bilbo
Italiano nel senso di lingua o italiano nel senso di azzurro... hihihi

Bilbo 1 anno fa su tio
Risposta a UtenteTio
Lingua :-p

Nic Nad 1 anno fa su tio
…la quinta lingua nazionale…scandaloso!!!!

falco8 1 anno fa su tio
e perchè non in afgano o in curdo? a già dimenticavo, ci sono i rifugiati AAA e i sub-rifugiati.... A parte questo con tutti questi test se dovesse capitare veramente qualcosa non reagisce più nessuno.

LaLussy 1 anno fa su tio
Risposta a falco8
sul commento dei rifugiati sono pienamente d'accordo con lei. Ma non concordo sul seguito. I test vanno fatti per provare gli impianti ed è da una vita e mezza che si sa quando fanno i test, quindi non capisco perchè la popolazione non dovrebbe reagire in caso dovesse capitare veramente (e spero con tutto il cuore di sentire queste sirene solo per le prove)!

Fester 1 anno fa su tio
:')

Ala 1 anno fa su tio
sono senza parole......

Clo62 1 anno fa su tio
Risposta a Ala
Senza parole e mi sto chiedendo a che gioco stanno giocando i ns politici.
NOTIZIE PIÙ LETTE