Immobili
Veicoli
Ticino Turismo
Il Mulino e la Pesta del Precassino a Cadenazzo.
+9
CANTONE
26.05.2022 - 17:120
Aggiornamento : 23:41

Alla scoperta dei mulini della Svizzera italiana

Tredici in Ticino e uno in Calanca: ecco le strutture che apriranno le porte durante la Giornata Svizzera dei Mulini.

La manifestazione, rinviata per due anni a causa del Covid-19, torna sabato 28 maggio.

BELLINZONA - Dopo due anni di stop a causa delle pandemia, tornano a girare le ruote dei mulini della Svizzera italiana. Sabato 28 maggio è infatti prevista la 22esima Giornata Svizzera dei Mulini, alla quale parteciperanno anche tredici strutture ticinesi e una della vicina Calanca sui 109 mulini che apriranno le loro porte in tutta la Svizzera.

Nello specifico parteciperanno alla giornata il Mulino Erbetta e Casa Molinara (Arbedo-Castione), il Mulino di Corippo, il Mulino Efra (Frasco), l'Antico Mulino del Precassino (Cadenazzo), la Fondazione Maglio del Malcantone (Aranno), la Masseria la Tana (Rancate), il Mulino del Ghitello (Morbio), il Mulino di Bruzella, le Macchine idrauliche (Fusio), il Mulino Brontallo (Vallemaggia), l'Antico mulino e centrale (Anzonico), il Mulino di Calonico, Ul Murin da Curzönas e last but not least il Mulino di Braggio (Calanca).

In passato ogni anno sono state oltre 25'000 le persone che hanno aderito alla manifestazione.

Maggiori informazioni

Ticino Turismo
Guarda tutte le 13 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-06-27 05:05:01 | 91.208.130.89