Immobili
Veicoli
Keystone
GRIGIONI
22.11.2021 - 07:470

Troppi casi a scuola, mascherina obbligatoria dalla terza elementare

Il Governo grigionese mette le mani avanti e impone la restrizione alle regioni più colpite del cantone.

Il cantone registra attualmente «il più alto numero di contagi da Coronavirus dall'inizio della pandemia».

ROVEREDO - Moesa, Imboden, Landquart, Plessur, Prettigovia, Surselva e Viamala. Sono queste le regioni grigionesi nelle quali, a partire da domani e almeno fino alle vacanze di Natale, tutti gli scolari a partire dalla terza elementare dovranno indossare la mascherina. Nelle regioni di Imboden, Landquart e Plessur i test nelle scuole saranno inoltre effettuati due anziché una volta alla settimana, comunica il Cantone.

Cifre record - Le nuove misure sono volte a «rallentare la diffusione del virus» dopo che i Grigioni hanno toccato, con oltre 200 casi al giorno, «il più alto numero di contagi da Coronavirus dall'inizio della pandemia» e raddoppiato i ricoverati.

Contagi che si moltiplicano - A lanciare l'allarme, i test ripetuti nelle scuole. «Se nell'ultima settimana di ottobre sono ancora risultati 33 pool di classe positivi e 25 persone singole positive, nel giro di due settimane le cifre sono salite a 93 pool di classe positivi e a 122 persone singole positive nella settimana 45. Risultano colpite in particolare le scuole elementari».

Eccezioni all'obbligo della mascherina:

  • All'aperto la mascherina può essere tolta se può essere rispettata la distanza di 1,5 metri
  • Le lezioni negli ambiti sport, musica, canto e teatro negli spazi chiusi devono essere svolte secondo un concetto adeguato (1,5 m di distanza oppure obbligo della mascherina)
  • Attività sportive in seno ad associazioni praticate negli impianti sportivi delle scuole
  • Per le persone che sono in grado di provare di non poter indossare mascherine per ragioni particolari, segnatamente di carattere medico, occorre adottare altri provvedimenti idonei per evitare un contagio
  • Tramite i medici della struttura e in accordo con il medico cantonale, le strutture per l'istruzione scolastica speciale possono definire eccezioni motivate all'obbligo di indossare la mascherina.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-01-20 14:07:28 | 91.208.130.89