Lettore Tio.ch
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
7 ore
Sigarette elettroniche a scuola?
Maddalena Ermotti-Lepori (PPD) ha inoltrato un'interpellanza per capire se esista una strategia nelle scuole
LOCARNO
14 ore
Solduno, un giovane «psichicamente instabile»
Il 20enne che ha sparato alla ex fidanzata è accusato di tentato assassinio. Chiesta una perizia psichiatrica
SOLDUNO
18 ore
È salva la 22enne, giallo sul fucile
Sparatoria a Solduno: le condizioni della giovane sono stabili. Intanto riprendono gli interrogatori
CANTONE
18 ore
Norman Gobbi a colloquio con gli ufficiali e sottoufficiali professionisti
Si è discusso di Esercito, dell'operazione Odescalchi e del ruolo dei media in caso di catastrofi
MENDRISIO
19 ore
Il car-pooling salverà Ligornetto?
Un'interrogazione del gruppo Lega-Udc-Udf propone di puntare sulla modalità condivisa
CURIO
1 gior
Cede un pannello di legno, gravi ferite per un 49enne
L'infortunio è avvenuto questo tardo pomeriggio in un'abitazione privata di Curio.
CANTONE
1 gior
Quando le recinzioni sono trappole letali per la selvaggina
In Svizzera si stima che ogni anno migliaia di animali muoiano a causa dei mezzi di cinta.
AIROLO
1 gior
Lo scatto che gli salvò la vita
Vent'anni fa Oliviero Toscani entrava in galleria dietro al camion della tragedia
LOCARNO
1 gior
Sparatoria di Solduno, l'ex compagno non poteva avvicinarsi
Prima di esplodere i colpi, il 20enne ha probabilmente rincorso la malcapitata giù per le scale.
GIORNICO
1 gior
Tre nuovi volti nel PLR di Giornico
I nuovi membri sono Elena Traversi, Sara Capri e Andrea Norghauer, diventato pure presidente.
CANTONE
1 gior
Più radar nel Luganese che in tutto il resto del cantone
La lista dei controlli della velocità annunciati per la settimana dal 25 al 31 ottobre sulle strade del nostro cantone
CANTONE
1 gior
«Per un salario minimo sociale»
Il Partito socialista ha lanciato un'iniziativa popolare atta a garantire «almeno 21,50 franchi all'ora».
LUGANO
1 gior
Al Moncucchetto c'è «Buona Cucina»
Il ristorante di Lugano ha ricevuto il premio assegnato dall'Accademia italiana della Cucina.
CANTONE
1 gior
Rally del Ticino: «È ora di dire basta»
Un'interrogazione dei Verdi chiede lumi sulla compatibilità con gli impegni presi per la protezione del clima.
LOCARNO
13.09.2021 - 14:440

Il Municipio leva la bandiera arcobaleno da Palazzo Marcacci: «Il messaggio è passato»

Dopo diverse polemiche e un ricorso al Consiglio di Stato, l'Esecutivo di Locarno ha rimosso il contestato vessillo.

Il Municipio, comunque, non rinnega la propria decisione. «Il nostro obiettivo era dare un segnale contro ogni forma di discriminazione basata sull’orientamento sessuale delle persone».

LOCARNO - Dopo diverse polemiche e un ricorso al Consiglio di Stato, il Municipio di Locarno ha deciso di togliere la bandiera arcobaleno che era stata esposta negli scorsi giorni a Palazzo Marcacci. «Siamo consapevoli che su questa tematica vi sia un importante dibattito», sottolinea l'esecutivo della Città sul Verbano, precisando di aver tenuto conto delle varie sensibilità espresse. «Il messaggio che si voleva lanciare, ovvero quello dell’opposizione a qualsiasi forma di discriminazione basata sull’orientamento sessuale, è stato raggiunto. Per cui - spiegano dal Municipio - è stato deciso di ritirare l’esposizione della bandiera».

Il Municipio, naturalmente, conferma di essere «favorevole» alla modifica legislativa che si andrà a votare il prossimo 26 settembre e di aver deciso «a maggioranza» di esporre la bandiera dopo aver ricevuto la richiesta da parte del comitato a favore della votazione federale “Matrimonio per tutti”. «Volevamo dare un segnale contro ogni forma di discriminazione basata sull’orientamento sessuale delle persone».

Locarno non è stata l'unica città svizzera a esporre la bandiera arcobaleno sul Palazzo del Municipio. Una scelta simile era infatti stata fatta da Ginevra e Losanna. «Con questa decisione - precisano dall'esecutivo - non volevamo urtare la sensibilità di nessuno, bensì ribadire la nostra opposizione a qualsiasi forma di discriminazione in quest’ambito. Palazzo Marcacci d’altronde è anche la sede dove si celebrano i matrimoni civili e dove è stata ufficializzata la prima unione domestica registrata della Svizzera il 2 gennaio 2007».

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Güglielmo 1 mese fa su tio
possono esporre quello che vogliono. il mio NO è già stato spedito... ma tanto col c...o che hanno passerà...
vulpus 1 mese fa su tio
Se qualche dubbio c'era, il passo lungo del municipio mi ha dato convinzione sulla scelta. Tutti sono liberi di farne ciò che meglio preferiscono della propria vita. Lungi dall'esprimere giudizi. Ma la possibilità di procreare , legata a questa formalità , è fuori luogo.
Fragolina6005 1 mese fa su tio
Io trovo tutto uno schifo Che esempio gli diamo ai nostri figli, con questi malati che pretendono far passare la omosessualità ed il lesbifighe una cosa normale Qui sono tutti da ricoverare in una clinica ed buttare le chiavi compressi chi li appoggia Vergogna ed schifo e poco
merlux 1 mese fa su tio
@Fragolina6005 Questo commento è probabilmente punibile ai sensi dell'art 261bis del codice penale. Saluti
Elveg 1 mese fa su tio
@Fragolina6005 Magari rinchiudono anche te e la buttano nel tombino più profondo che ci sia!!! La gente come lei fa schifo, dovesse suo figlio o figlia dirle da che parte sta vorrei proprio vedere cosa le risponde!! E poi forse un po’ di italiano corretto non le farebbe certo male!
volabas56 1 mese fa su tio
@Fragolina6005 Non ti poni qualche domanda prima di scrivere?
emib53 1 mese fa su tio
@volabas56 Mancano i presupposti perché si ponga qualche domanda, ci vuole un cervello, e, già che ci siamo, un minimo di istruzione che, visto l'italiano, direi molto carente.
Elveg 1 mese fa su tio
Uaoooo che personaggi fantastici 🤣🤣 certo che per molte persone la libertà di scelta e di espressione sarà sempre un tabù, proprio come il loro cervello
JoZ 1 mese fa su tio
peccato... oltre a dare un buon messaggio era anche un bel tocco di colore
Princi 1 mese fa su tio
fastidi grass , comunque il mio NO é gia steso
Luganese 1 mese fa su tio
Una vergogna !!! Il municipio è un’autorità rappresentativa di tutta la popolazione e non solo del movimento LGBT. L’esposizione della bandiera arcobaleno è una palese violazione di tale rappresentatività e segnale di discriminazione nei confronti dei contrari alla legge. Da tenerne conto alle prossime elezioni!
Duca72 1 mese fa su tio
Adesso dovrebbero esporne una per gli eterosessuali, visto la parità di diritti che invocano tutti !
ste29 1 mese fa su tio
@Duca72 perché giustamente te vieni discriminato per essere eterosessuale? è vergognoso le persone come te non dovrebbero avere nemmeno il diritto di commentare queste cose.
red_monster 1 mese fa su tio
Creiamo un popolo di cul@ttoni e lesbicaccie dai su
Marta 1 mese fa su tio
@red_monster aggiungo anche di bambini sbandati alla ricerca dei loro veri papà e mamme sui cataloghi..
merlux 1 mese fa su tio
@red_monster Questo commento è probabilmente punibile ai sensi dell'art 261bis del codice penale. Saluti
merlux 1 mese fa su tio
@red_monster Questo commento è, probabilmente, punibile dall'art. 261bis del codice penale...
seo56 1 mese fa su tio
Vergognoso… era ora. Il mio NO é stato anche dettato dal vostro inqualificabile gesto!!
Boss 1 mese fa su tio
mi sembrava giusto NON esporla!!!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-24 06:06:21 | 91.208.130.89