Foto lettore tio/20minuti
LOCARNO
10.09.2021 - 14:020

A Locarno i pali dei semafori hanno raggiunto il termine della durata di vita

È il risultato della perizia tecnica commissionata dopo che lo scorso maggio un impianto era caduto

LOCARNO - Era successo lo scorso 2 maggio a Locarno: un semaforo si era spezzato, andando a colpire di striscio una vettura in transito. La causa? Un'infiltrazione d'acqua nella parte interrata del palo che ne ha accelerato il deterioramento.

Ora il Municipio di Locarno corre al riparo, effettuando la sostituzione dei pali di tutti gli impianti semaforici presenti sul territorio comunale. Un'operazione da 70'000 franchi, come si evince dal relativo messaggio per la richiesta del relativo credito.

A seguito dell'episodio dello scorso maggio, la Città aveva chiesto una perizia tecnica per appurare lo stato di tutti i sostegni degli impianti semaforici. Dalla stessa sono emerse diverse criticità che impongono la sostituzione totale dei pali entro la fine del 2022 (operazione già avviata per quelli considerati più a rischio). «In generale - si legge nel messaggio - tutti i pali hanno raggiunto il termine della durata di vita».

Per quanto riguarda ancora il semaforo che si era spezzato, l'Esecutivo comunale sottolinea che il deterioramento della parte interrata del palo non era percettibile ai controlli visivi periodici. La posa era avvenuta alla fine del 1998. «Nel 2012 erano state sostituite tutte le lampade e non era a quel tempo emersa alcuna verosimile instabilità del sostegno».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-28 19:57:51 | 91.208.130.89