Iniziativa 99%, i cartelli della Gioventù Socialista al Ponte Tibetano
GISO
L'azione sull'Iniziativa 99% al Ponte Tibetano.
+4
BELLINZONA
31.08.2021 - 06:370

Iniziativa 99%, i cartelli della Gioventù Socialista al Ponte Tibetano

«Basta un’ora di camminata per comprendere quanto sia grande» spiegano gli organizzatori dell'azione

BELLINZONA - Martedì 24 agosto, la Gioventù Socialista (GISO) Ticino «ha deciso di abbellire», come spiegato nel comunicato stampa inviato oggi, il popolare percorso escursionistico del Ponte Tibetano, sopra Monte Carasso. Accanto ai consueti cartelli che indicano il sentiero, i Giovani Socialisti hanno appeso quelli con le proprie indicazioni, che richiamano simbolicamente l'attenzione sull’Iniziativa 99% in votazione il 26 settembre.

«Gli escursionisti possono entrare in contatto diretto con le tematiche dell'iniziativa, constatando visivamente e con i propri passi le enormi ed evidenti disuguaglianze nella ripartizione della ricchezza in Svizzera», afferma Siro Fadini, del comitato della GISO.

«Basta un’ora di camminata per comprendere quanto la disparità di ricchezza in Svizzera sia grande» aggiunge Santiago Storelli. «In 60 minuti Magdalena Martullo-Blocher guadagna 60'000 franchi di reddito da capitale; in 60 minuti un infermiere svizzero mediamente guadagna 30 franchi. Questo significa che l’infermiere guadagna in un anno poco più di quanto Magdalena Martullo-Blocher guadagna in un’ora!».

Le infermiere e gli infermieri, simbolo significativo del nostro 99% della popolazione, «si sono visti aumentare enormemente il carico di lavoro negli ultimi anni, a fronte di un salario che rimane sempre lo stesso, mentre le persone più ricche riescono a incassare un’enorme ricchezza anche stando comodamente sedute a riposarsi», spiegano i giovani socialisti ticinesi.

Yannick Demaria, coordinatore della campagna, dichiara: «Oggi il nostro sistema fiscale privilegia il guadagno che non è frutto diretto del lavoro. Dobbiamo assolutamente invertire questa tendenza, che esaspera disuguaglianze nefaste per l’intera società, impedendo qualsiasi prospettiva di miglioramento alle lavoratrici e ai lavoratori».

Azioni analoghe sono state realizzate su altri sentieri caratteristici del canton Basilea Campagna, a Bienne, in Vallese e nel Canton Vaud. L'iniziativa 99%, “Sgravare i salari, tassare equamente il capitale”, lanciata dalla GISO Svizzera, sarà messa in votazione il 26 settembre 2021.

GISO
Guarda tutte le 8 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-19 07:54:26 | 91.208.130.89