Ti-Press
CANTONE
01.07.2021 - 11:380

Due nuovi membri nel CdA di BancaStato

Da inizio luglio Michela Ferrari-Testa e Stefano Santinelli sono entrati nella stanza dei bottoni della banca.

Subentrano a Michele Morisoli e a Marco Fantoni, giunti entrambi a scadenza del mandato.

BELLINZONA - Il Consiglio di amministrazione di BancaStato conta su due nuovi membri: l’avvocato Michela Ferrari-Testa e l’ingegner Stefano Santinelli. I due neo-nominati, entrati in carica da inizio luglio, sostituiscono gli uscenti Michele Morisoli e Marco Fantoni, giunti entrambi alla fine del loro mandato. 

La nuova stanza dei bottoni di BancaStato è quindi composta dal presidente Bernardino Bulla, dal vice-presidente Raoul Paglia e dai cinque membri Michela Ferrari-Testa, Giovanni Jelmini, Daniel Joss, Stefano Santinelli e Luca Soncini.

Le new entry - Michela Ferrari-Testa, avvocato classe 1963, è originaria del Mendrisiotto e vive In Capriasca. Si è laureata in diritto all’Università di Zurigo nel 1987 ottenendo successivamente il brevetto di avvocato e di notaio. Dal 1992 è attiva in proprio allo studio legale e notarile FerrariFerrari. Parallelamente è membro dei Consigli di amministrazione di Coop Genossenschaft
(dal 2006), di Coop Immobilien AG (dal 2006), di Mobiliare Svizzera Società Cooperativa (dal 2019) e del Gruppo Helsana (dal
2007) di cui è Vicepresidente dal 2014.

L’ingegner Stefano Santinelli, classe 1970, è originario di Chiasso, ma vive a Uster (ZH). Si è laureato in qualità d'ingegnere informatico all’ETH di Zurigo nel 1995. Dal 2005 è attivo in Swisscom, attualmente come CEO di localsearch/Swisscom Directories AG nonché come delegato del CEO per il Ticino. Dal 2019 è Membro del CdA di Fidinam Group Holding e dal 2020 è Presidente del CdA di Artificialy SA.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-22 13:29:14 | 91.208.130.89