Facebook
CANTONE
27.05.2021 - 23:020

Tamponi gratuiti a 6 franchi: «Un approfittare della situazione»

L'annuncio è comparso su Facebook. E non ha tardato a ricevere critiche.

Il Farmacista cantonale: «Un gesto condannabile, prima che sul piano legale, su quello etico»

LUGANO - «Originale e sterile. 6 franchi al pezzo». L'annuncio è comparso sulla pagina Facebook Vendo/Compro Como/Ticino e valli. E non ha tardato a farsi notare. In negativo. Ad essere venduto, al prezzo modico, è il tampone gratuito offerto dalla Confederazione.

L'inserzione ha raccolto soli commenti negativi. Nonostante ciò, non è ancora stata rimossa. Ma tali tamponi, all'atto pratico, possono essere rivenduti?

Federico Tamò, portavoce dell’Ordine dei farmacisti del Canton Ticino, non ha molte informazioni in merito: «Farlo in Svizzera non ha senso, visto che sono gratuiti».

«Atto da condannare» - In questo caso la vendita è chiaramente indirizzata a chi non può usufruirne gratuitamente. In Italia, infatti, un test rapido costa attorno ai 20 euro. «È un approfittare della situazione - sottolinea il farmacista cantonale Giovan Maria Zanini -. Un gesto condannabile, prima che sul piano legale, su quello etico».

«Un caso non isolato - prosegue -, era già accaduto non appena erano stati messi a disposizione. Ricordiamo però che stiamo parlando di dispositivi medici. Vanno rispettate le normative che concernono la vendita di questi prodotti. In Svizzera l'unico professionista abilitato a farlo è il farmacista. Nel caso in questione, quindi, si sta compiendo un illecito, violando una disposizione di legge». 

L'invito del farmacista cantonale è quello di usufruirne solo se necessario: «Contesto allo stesso modo chi va ritirarli solo perché pensa di averne diritto. Non sono gadget che vengono distribuiti come niente fosse, son prodotti che stiamo pagando noi contribuenti».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-22 22:09:28 | 91.208.130.87