Immobili
Veicoli

CANTONEFarmaceutici, il nuovo presidente è Giovanni Mazzei

30.04.21 - 11:48
Prende il posto di Valter Gianesello, che lascia dopo 18 anni.
Giovanni Mazzei
CANTONE
30.04.21 - 11:48
Farmaceutici, il nuovo presidente è Giovanni Mazzei
Prende il posto di Valter Gianesello, che lascia dopo 18 anni.

LUGANO - Il Comitato Direttivo dell’Associazione Farmaceutici Ticinese (AFTI) ha insediato le nuove cariche sociali. Dopo l’abbandono di Valter Gianesello, presidente ininterrottamente dal 2003, sono stati eletti il nuovo Presidente nella persona del Dr. Giovanni Mazzei, la vice Presidente Dr.ssa Sara Vignati, il Segretario Dr. Massimo Dal Bosco e la Tesoriera Dr.ssa Annalisa Tramontana.

Giovanni Mazzei, biochimico e ingegnere per la sicurezza, è responsabile per la salute e la sicurezza e per la tutela dell’ambiente in una società farmaceutica del luganese. Valter Gianesello avrà il ruolo di Presidente Onorario.

L’AFTI costituisce un punto di riferimento per l’industria farmaceutica del Cantone, promuove la divulgazione delle conoscenze tecniche e scientifiche innovative che contribuiscono alla crescita dei soci e delle aziende alle quali i soci appartengono.

Dell’AFTI fanno parte più di 400 soci, tutti tecnici qualificati operanti nell’industria chimico-farmaceutica del Canton Ticino.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE TICINO