Comune di Stabio
STABIO
07.12.2020 - 20:370

Il nuovo centro sportivo prende forma

Il concorso di progettazione è stato vinto dallo studio di architettura Comamala Ismail Architectes di Delémont

STABIO - Sarà lo studio di architettura Comamala Ismail Architectes di Delémont a occuparsi della progettazione per la realizzazione del nuovo centro sportivo di Stabio. La prima tappa consisterà nella costrizione di una palestra tripla con tribune mobili e spogliatoi, di una sala polivalente e di alcuni locali annessi, la seconda nella realizzazione dei campi da calcio (di cui uno sintetico), con spogliatoi, locali annessi e un secondo edificio multifunzionale.

La giuria ha apprezzato in particolare lo sviluppo del progetto dal profilo urbanistico, che propone una soluzione chiara e coerente che coinvolge tutta l’area. «Il posizionamento della palestra tripla, in corrispondenza della rotatoria di via Segeno, presenta un elemento importante, segno d’entrata al paese di Stabio da Ligornetto, che allo stesso tempo delimita in modo chiaro l’area
urbanizzata dalla zona agricola», spiega il Municipio, convinto pure dalla proposta costruttiva con un’avanzata prefabbricazione di elementi in calcestruzzo che permette di contenere i costi.

I progetti saranno esposti all’Oratorio da mercoledì 9 dicembre a venerdì 18 dicembre dalle ore 14.00 alle ore 16.00. Sulla base delle disposizioni attualmente in vigore all’esposizione possono accedere massimo 5 persone con mascherina obbligatoria.

Comamala Ismail Architectes è uno studio di architettura con sede nell'Arco giurassiano che sviluppa progetti di vario tipo in tutta la Svizzera. Lo studio di architettura ha appena completato la costruzione di un palazzetto dello sport nel basso Vallese. Si sta ora occupando della costruzione di un palazzetto dello sport a Gstaad, di un edificio per atleti presso il centro sportivo nazionale di Macolin e di un centro per atleti di alto livello a Sion.

I titolari e i collaboratori dello studio si sono detti onorati ed entusiasti di poter pianificare il loro primo progetto a sud delle Alpi. Sono sensibili alla realtà contestuale di Stabio e si augurano di poter collaborare intensamente con le ditte della regione per la realizzazione del nuovo centro sportivo secondo i desideri del Comune.

Comune di Stabio
Guarda le 2 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-09 14:54:27 | 91.208.130.87