Cerca e trova immobili
Il poliziotto che cambia divisa. Ecco quattro nuovi preti

CANTONEIl poliziotto che cambia divisa. Ecco quattro nuovi preti

03.09.20 - 17:27
Nuove ordinazioni sabato nella Cattedrale di San Lorenzo.
Video Diocesi
don Davide Bergamasco
don Davide Bergamasco
Il poliziotto che cambia divisa. Ecco quattro nuovi preti
Nuove ordinazioni sabato nella Cattedrale di San Lorenzo.
Tra i quattro neo sacerdoti due sono originari del Locarnese.

LUGANO - La Diocesi ordinerà questo sabato in Cattedrale quattro nuovi preti. Vista la crisi delle vocazioni è una notizia… nella notizia, dal momento che uno dei quattro sacerdoti ha lavorato a lungo in Polizia. 

Uno - «Sono don Davide Bergamasco, originario del Locarnese - si presenta così il giovane nel video della Curia che dà notizia delle ordinazioni -. Ho lavorato per oltre un decennio presso la Polizia cantonale e poi seguendo la chiamata e la voce del Signore gli ho risposto...».

Due - Ad accompagnarlo all’altare, sabato alle 9.30 in San Lorenzo a Lugano, ci sarà anche Giuseppe Quargnali, «collaboratore nelle parrocchie della media e bassa Vallemaggia, ho 33 anni, vengo da Trieste e sono il quarto di nove figli. La mia vocazione nasce all’interno della famiglia».

Tre - Il terzo nuovo sacerdote è Stefano Bisogni: «Ho 32 anni, sono originario di Milano e ho un fratello gemello che è già prete. Io sono arrivato in Diocesi a Lugano già quattro anni fa. Sarò destinato dopo l’ordinazione alla parrocchia di Mendrisio».

Quattro - Ultimo (beati gli ultimi, dice il vangelo) a presentarsi, nel video, è Nathan Fedier: «Ho 27 anni. Sono nato e cresciuto nel Locarnese. La mia vocazione nasce e si sviluppa attraverso l’incontro di parecchie persone che hanno segnato la mia vita. Ho scelto come motto per la mia ordinazione “Ti ricordo di ravvivare il dono di Dio che è in te”».

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE