tipress (archivio)
LUGANO
28.07.2020 - 19:000

Il primo agosto? Campane al posto dei fuochi

Suoneranno tutte quelle della Diocesi per ovviare al vuoto lasciato dalla cancellazione dello spettacolo pirotecnico

Così ha deciso il vescovo Lazzeri ricordando l'importanza dell'essere uniti

LUGANO - Tutte le campane delle chiese parrocchiali nella Diocesi di Lugano suoneranno a festa in occasione della Festa nazionale del primo agosto, quest'anno. Così ha disposto il vescovo Valerio Lazzeri per sottolineare «i valori che ci accomunano e ricordare tutte le persone che nel silenzio, con impegno e dedizione, servono generosamente le nostre comunità e il prossimo, rendendo il nostro Paese ciò che è oggi».

«Un richiamo all'unità», segnala la curia in una nota stampa odierna, attraverso il suono delle campane per rappresentare (l'azione comunitaria è prevista per le 20) un «momento di grande importanza e significato».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-01 15:28:30 | 91.208.130.86