Tipress (archivio)
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
2 ore
Dopo il caldo delle Azzorre, ecco quello africano
Nei prossimi giorni le temperature caleranno leggermente, ma aumenterà l'umidità.
BLENIO
3 ore
"Salviamo le alpi": al Tour de Suisse si protesta contro il lupo
L'azione è stata lanciata dall'Associazione per la protezione del territorio dai grandi predatori.
BELLINZONA
4 ore
Sciopero delle donne, assedio al Castello
Slogan, manifesti e picnic. Le donne scendono in piazza contro la violenza di genere e parità salariale
GRIGIONI / CANTONE
5 ore
150 m3 di roccia sulla strada, Lucomagno chiuso a tempo indeterminato
Per ragioni di sicurezza bisognerà escludere il rischio di ulteriori smottamenti. Ma ci vorranno giorni.
CANTONE
5 ore
SUPSI: «Scuola a distanza anche dopo la pandemia»
È stato un 2020 complicato per l’Istituto superiore cantonale, che ha portato a un consuntivo 677mila franchi in rosso.
FOTO
MENDRISIO
6 ore
Mendrisio ha altre sei vie al femminile
L'inaugurazione è avvenuta oggi, a quarant'anni dalla votazione dell'articolo costituzionale sull'uguaglianza
LUGANO
6 ore
Così la geometria diventa divertimento
Il matematico Gianfranco Arrigo lancia "Geometria Dynamica" (Edizioni Sapyent Milano), per le scuole elementari.
LOCARNO
8 ore
A Solduno una filiale postale rinnovata
Quella di via Franzoni 69 è la 14esima in Ticino a essere ristrutturata sulla base di un concetto innovativo
MENDRISIO
8 ore
Un cinema itinerante a Mendrisio e nei suoi quartieri
La terza edizione di Mendrisio Estate sarà in modalità Cinema Open Air.
PARADISO
10 ore
Lifting radicale per la Migros di Paradiso
La filiale di via Geretta, completamente rinnovata, riapre giovedì
FOTO E VIDEO
CANTONE
10 ore
A tu per tu con l'orso preistorico
Nella Caverna Generosa si fa un tuffo nel passato grazie alla realtà aumentata
CANTONE
09.07.2020 - 14:550
Aggiornamento : 16:01

Coronavirus, si alza il livello di guardia: «Prudenza sempre»

L'aumento dei contagi ha fatto passare dal blu all'arancione la campagna cantonale di sensibilizzazione.

Da inizio luglio si contano 36 nuovi casi e oltre 450 persone sono state poste in quarantena.

BELLINZONA - Un mese di giugno con soli quattordici casi aveva forse illuso un po' tutti che l'emergenza sanitaria fosse ormai alle spalle. Ma in luglio qualcosa è cambiato. La situazione è peggiorata. E le autorità sanitarie ticinesi hanno deciso di rialzare il livello di guardia.

Dal primo luglio a oggi, infatti, si contano 36 nuovi casi accertati di persone positive al coronavirus e due ospedalizzazioni. Ma non solo. Nel giro di poco più di una settimana oltre 450 persone sono finite in quarantena. «L’analisi dei dati e delle tendenze nei contagi - precisano le autorità sanitarie - giustificano la necessità di alzare il livello di attenzione per la popolazione».

I numeri dei nuovi contagi, benché ancora sotto la decina al giorno, indicano alcune tendenze riconducibili in particolare ai contatti tra giovani e all'accresciuta mobilità delle persone. «Affinché la popolazione recepisca la necessità di continuare a mantenere l’attenzione sulla delicata situazione sanitaria - precisa il Dipartimento della Sanità e della Socialità - abbiamo deciso di alzare il livello di guardia anche dal punto di vista della sensibilizzazione».

La campagna «Distanti ma vicini. Proteggiamoci. Ancora» passa quindi dal blu all’arancione, e in questa nuova fase viene declinata al motto di «Prudenza. Sempre». «È necessario richiamare l’attenzione della popolazione nei confronti dell’accresciuta delicatezza del momento», conclude il DSS. «Prendiamoci cura di noi e degli altri. In ogni momento, seguiamo le raccomandazioni ed evitiamo rischi inutili». 

DECS
Ingrandisci l'immagine
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
MIM 11 mesi fa su tio
Quelli usciti dalla quarantena sono negativi. Meglio precisare, perché qualcuno confonde, e qualcuno cerca di confondere, le persone in quarantena con i positivi.
Gus 11 mesi fa su tio
Attendiamo le misure per i giovani. Altrimenti Task-force e Polizia vadano in letargo
Nefer 11 mesi fa su tio
Il vero virus è un altro... obbedite pecore, tra poco vi obbligheranno a fare il saluto fascista. Continuate a mascherarvi, io sono LIBERA!
spank77 11 mesi fa su tio
@Nefer Vedo che hai girato il mondo :-)
miba 11 mesi fa su tio
Aumentano i tamponi, aumentano i casi... Accidenti, ma al DSS non lo sanno?
spank77 11 mesi fa su tio
@miba Sorry ma non e proprio cosi., . Vai a vedere le tabelle xls messe a disposizione online.... Ci sono tutti i test fatti da inizio, al giorno, quanti pos e quanti neg. L aumento e reale.
miba 11 mesi fa su tio
@spank77 Non sono parole mie ma secondo quanto affermato dal Dr. med. Christian Garzoni in un articolo di tio qualche giorno fa :)
patrick28 11 mesi fa su tio
basta terrorismo ! ci volete sempre a casa ???
Mirketto 11 mesi fa su tio
@patrick28 ma piantala.....
cacos 11 mesi fa su tio
@patrick28 Per una volta condivido
MIM 11 mesi fa su tio
@patrick28 Si, il top per loro sarebbe: casa-lavoro-casa, punto.
sedelin 11 mesi fa su tio
@patrick28 sì, e sotto controllo!
sedelin 11 mesi fa su tio
il contagio significa nulla, ciò che conta é il numero dei malati (attualmente 0). tam tam che persiste e alimenta la PAURA, veleno per il sistema immunitario.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-06-14 21:06:07 | 91.208.130.85