Lions Club Lugano
L’uscente presidente Dario Curti, a sinistra, e il nuovo presidente Pietro Croce, a destra
LUGANO
04.07.2020 - 18:560

Passaggio di testimone per il Lions Club Lugano

L’uscente Dario Curti ha dato il cambio al neo-presidente Pietro Croce davanti al Municipio

LUGANO - Si è svolta nei giorni scorsi di fronte al Municipio cittadino l’annuale cerimonia del Lions Club Lugano: l’uscente Dario Curti ha passato il testimone al neo-presidente Pietro Croce, che presiederà il settantesimo anno di vita del primo Lions club di lingua italiana al mondo.

Nell’anno appena conclusosi, il Lions Club Lugano è riuscito a portare a termine diverse attività benefiche, tra le quali la sponsorizzazione del premio Poster per la Pace, la donazione di un’Ape Car alla Parrocchia di Lugano, l’allestimento di 200 buste di spesa alimentare a famiglie colpite dalle conseguenze della pandemia e la raccolta di oltre 1’700 occhiali usati.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-21 07:59:03 | 91.208.130.85