Tipress (archivio)
ULTIME NOTIZIE Ticino
ONSERNONE
22 min
Fiamme al Centro servizi di Berzona
Sono intervenuti i pompieri di Locarno che hanno spento il fuoco
LUGANO
3 ore
Un "corridoio vasariano" a luci rosse tra Iceberg e Moulin Rouge
Progetto di passerella per unire i due locali erotici in un solo postribolo da 60 stanze
CANTONE
4 ore
Valle di Blenio senza radar, Luganese sotto stretta sorveglianza
La prossima settimana nessun radar mobile in Valle di Blenio. Nel Luganese possibili controlli in ben 23 località.
CUGNASCO-GERRA
5 ore
Insieme all’autunno arrivano sempre le castagne
Gli organizzatori invitano tutti per sabato 25 settembre, vi aspetteranno musica, divertimento e tante caldarroste.
CANTONE
6 ore
Nella Valle del Sole baciati dal sole
Dopo un anno di pausa, si è svolta ieri la Giornata cantonale dei Sentieri.
CADENAZZO
6 ore
Due anni di lavori per 7 km di strada: «È inevitabile»
La strada cantonale tra Cadenazzo e lo svincolo di Rivera avrà un cantiere per 24 mesi.
VERZASCA
6 ore
Chiusa per una notte parte della cantonale Gordola-Sonogno
La strada in zona Lavertezzo chiesa sarà chiusa da giovedì 30 settembre alle 20 al primo ottobre alle 5.30.
MENDRISIO
8 ore
Maltempo in arrivo: domenica il treno del Generoso si ferma
Per questioni di sicurezza, i convogli non circoleranno e il Fiore di pietra resterà chiuso
FOTO
LOCARNO
9 ore
Pompieri in via Bustelli, incendio in una lavanderia
La strada è stata chiusa. Sul posto sono accorsi i pompieri, un'ambulanza e alcuni agenti di polizia
CANTONE
9 ore
Entrata in Svizzera: ecco il modulo per notificare il secondo test
Dallo scorso 20 settembre all'ingresso nel nostro paese per i non vaccinati vale la regola del doppio test
CANTONE
12.03.2020 - 22:010
Aggiornamento : 13.03.2020 - 08:31

Il virus chiude anche i cantieri

Il settore dell'edilizia decide di fermarsi

I motivi? I frontalieri impiegano ore e le forniture scarseggiano.

BELLINZONA - L'epidemia di coronavirus ha infettato anche i cantieri. Il settore della costruzione è infatti confrontato con due gravi problemi. Il primo è che i lavoratori - in gran parte frontalieri - sono confrontati con ore di attesa al confine dopo l'introduzione dei controlli. Il secondo è che diverse aziende fornitrici hanno già fermato le loro attività e quindi il materiale per andare avanti scarseggia.

Per questi motivi la sezione ticinese della Società svizzera degli impresari costruttori ha invitato le imprese associate a chiudere i cantieri dal prossimo lunedì 16 marzo (anche in funzione del ponte di San Giuseppe). La comunicazione interna - riportata da La Regione - porta la firma del presidente Mauro Galli e del direttore Nicola Bagnovini.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
koalaboss 1 anno fa su tio
Oleeeeee!!! Niente più rumori molesti! Che palle sti cantieri.
GI 1 anno fa su tio
titolo e contenuto alquanto divergenti...... "chiude" o "invitano a chiudere"....sono azioni ben differenti !!!!!!!!!!
F/A-18 1 anno fa su tio
Tanti cantieri, anche grossi, sono aperti ed in pieno fermento...., non capisco se le decisioni prese valgono o le prendono solo per sciacquarsi la bocca.....
tazgana 1 anno fa su tio
Fenomeni da baraccone, felice di non piu far parte dell`edilizia
jettero 1 anno fa su tio
Ci aspettano 2 settimane di crisi, dicono tutto fermo fino al 29, speriamo non si vada oltre.
BIA13 1 anno fa su tio
Bisogna chiudere tuttoooooooo ! Sono Ticinese ma viva l ‘Italia che tutela i propri cittadini. Inoltre i Cinesi hanno dimostrato la forza di uno stato che può permettersi di fare delle scelte drastiche a tutela del popolo. E noi in mano ad un’economia e sanità privata in grado di crollare come un castello di sabbia in un secondo. Chi ha deciso di far contagiare il nostro paese avrà purtroppo delle morti sulla coscienza! Chiudete tuttooooooo!
Nordica 1 anno fa su tio
Esatto... prima la salute in Svizzera non si è mai sentito... che tristezza ??
Norvegianviking 1 anno fa su tio
Ah i motivi sono quelli, non la salute ? Svizzera ridicola nel mondo.
sedelin 1 anno fa su tio
@Norvegianviking per una ragione qualsiasi i cantieri sono chiusi. questo é il fatto, il resto non conta. le polemiche - invece- danno fastidio, specialmente in un contesto mai visto prima.
cacos 1 anno fa su tio
@sedelin Vero
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-24 21:31:04 | 91.208.130.87