Tipress (archivio)
CANTONE
10.03.2020 - 15:310
Aggiornamento : 17:32

Anche le Fart agiscono contro l'epidemia: ecco le misure di prevenzione

Soppressione del traffico internazionale e biglietti comprati in stazione per i treni

Chiusura delle porte anteriori, divieto di contatto ravvicinato con il conducente e l'immediata interruzione della vendita di titoli di trasporto sui bus.

LOCARNO - Anche le Fart hanno deciso di attuare alcune misure di prevenzione per contenere il contagio da coronavirus. Esse verranno implementate «per proteggere il personale e i passeggeri a bordo di treni e bus».

Per rispettare le regole igieniche vista l'evoluzione a livello cantonale e federale - precisa le Ferrovie Autolinee Regionali Ticinesi in una nota - sono state potenziate le attività di pulizia e disinfezione su tutti i veicoli. «Queste nuove misure hanno un duplice obiettivo: proteggere l'utenza e tutelare il peronale conducente».

Le misure per gli autobus consistono nella chiusura della porta anteriore, il divieto di contatto ravvicinato con il conducente (con l'inaccessibilità dei sedili vicini) e l'immediata interruzione della vendita di biglietti a bordo del veicolo. «L'utenza dovrà quindi munirsi del titolo di viaggio anticipatamente acquistandolo presso i distributori di biglietti, gli sportelli di vendita, sul sito delle Ferrovie Federali o tramite l’App di FFS».

Le misure per il traffico ferroviario riguardano la soppressione del traffico internazionale con l'Italia, la limitazione del contatto con il personale presente in stazione e l'acquisto di biglietti che sarà possibile solamente tramite i distributori automatici. 

Le Fart si impegnano inoltre a potenziare ulteriormente le attività di pulizia e disinfezione invitando tutti i viaggiatori ad attenersi alle norme d'igiene emanate a livello cantonale.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-05 03:25:01 | 91.208.130.85