TiPress - foto d'archivio
MENDRISIO
11.12.2019 - 11:360

I momò vogliono una seconda sede della Scc

Interrogazione Ppd al Municipio, che vorrebbe agevolare la vita degli studenti del Sottoceneri

MENDRISIO - Sono passati 21 mesi dalla mozione di Matteo Pronzini per una seconda sede della Scuola cantonale di commercio (Scc) nel Sottoceneri. Ora a Mendrisio il Ppd chiede al Municipio di manifestare il proprio interesse per ospitare quella possibile seconda sede.

Il Consiglio di Stato aveva proposto al Gran Consiglio di respingere la mozione del deputato dell'Mps, ritenendo una seconda sede non necessaria. Ma, per il Ppd, «faciliterebbe l’accesso alla scuola da parte di studenti del Sottoceneri e sgraverebbe il traffico ferroviario». Una sede della Scc a Mendrisio, inoltre, potrebbe agevolare «interessanti sinergie» con le altre scuole presenti sul territorio.

Il Ppd offre già una possibilità di sede: gli spazi vicino alla stazione, dove è in fase di ultimazione il campus Supsi relativo al Dipartimento ambiente costruzioni e design.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Ambra Monaldo 7 mesi fa su tio
CONCORDO! Sede a Mendrisio SUBITO!
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-03 14:32:10 | 91.208.130.85