ULTIME NOTIZIE Ticino
FOTO
CANTONE
34 min
Le impressionanti foto dell'incidente di questa mattina sulla A2
Nel quale sono rimaste ferite in modo lieve 5 persone. Distrutte due vetture e una roulotte, gravi disagi al traffico
FOTO E VIDEO
LUGANO
2 ore
Un concerto alle 5.30 di mattina
Esperienza indimenticabile all'alba di oggi per un folto pubblico, in cima al Monte San Salvatore
CANTONE
3 ore
«Il Ticino rischia il dissesto»
Il direttore del Dfe Christian Vitta è preoccupato per il futuro dell'economia. «Un secondo lockdown sarebbe disastroso»
CANTONE
4 ore
Il piromane di Gandria a quanto pare era recidivo
Il 24enne lo scorso febbraio aveva già dato fuoco ad alcune vetture a Menaggio e aveva precedenti penali
CANTONE
5 ore
A2 traffico verso nord in crisi per un incidente a Faido
La causa è un tamponamento che ha causato 5 feriti leggeri, deviazione sulla cantonale e disagi ancora per diverse ore
FOTO
CANTONE / ITALIA
17 ore
In vacanza in Calabria, ha un terribile incidente
L'auto è uscita di strada ed è finita nel dirupo. Illeso, seppur scioccato, il conducente residente nel Bellinzonese
CALANCA
19 ore
Quanti rifiuti nei boschi della Val Calanca
Una cinquantina di volontari hanno raccolto 140 kg di mozziconi e plastica
LOCARNO / BERNA
20 ore
Le luci della pista tornano a far discutere
Interpellanza di Bruno Storni al Consiglio federale. Salta fuori che manca la vecchia licenzia edilizia
CANTONE / URI
21 ore
Le vacanze sono finite, nove chilometri di coda al Gottardo
Le auto sono incolonnate al portale sud della galleria con lunghi tempi di attesa.
FOTO
LUGANO
23 ore
Alla Foce la movida si è addormentata
Un pisolino lungo il Cassarate, dopo la festa del venerdì sera. E i passanti storcono il naso
FOTO
CANTONE
1 gior
Veicoli in fiamme vicino alla dogana di Gandria: c'è un fermo
Il presunto responsabile sarebbe un 24enne del Comasco, già finito in manette
COIRA / CANTONE
25.07.2018 - 07:010
Aggiornamento : 13:24

Il soldato-mummia imbarazza l’Esercito

Due fotografie suggeriscono pratiche di “nonnismo”. Ma dopo verifiche si scopre che è stata solo una farsa tra militi. Il portavoce della Difesa: «Scene simili nuocciono alla nostra immagine»

COIRA - Legato come un salame col nastro adesivo, un giovane milite si lascia fotografare in bilico sul muretto di una fontana. Attorno a lui altri soldati, tra cui uno che sembra filmare con lo smarphone. Un’immagine che ha subito fatto pensare a un episodio di “nonnismo”. La segnalazione, giunta in redazione indicava anche il luogo, la caserma di Coira e l’origine ticinese del drappello. Sì, perché assieme a questa fotografia ne è giunta un’altra, più innocente ma comunque inadeguata, dove si vede un soldato sull’attenti sotto il canale di scolo rotto di una grondaia.

Ma è la mummia in grigioverde a sollevare interrogativi. Domande che lo stesso Dipartimento federale della difesa ha rivolto al comandante della Scuola reclute di fanteria 12 a Coira: «Ha messo a confronto le sue reclute con le due foto - spiega Daniel Reist, portavoce dell’Esercito -. La risposta è stata unanime: il 20 luglio 2018, dopo il servizio di parco (la pulizia dell’equipaggiamento, ndr) le reclute avevano, a loro dire, “ancora un po’ di tempo”. Hanno allora deciso di fare una sorta di indovinello, la “mummia”! L’altra foto, scattata dopo una lunga giornata sotto il caldo torrido, era per rinfrescarsi sotto un getto d’acqua». Due “burle” insomma, secondo il portavoce, ma soprattutto «nessuna cattiva intenzione, niente uso della forza, niente mobbing, nulla di simile. Erano due atti del tutto volontari, ma...».

Sì, perché c’è un grosso ma. Chi ha scattato queste fotografie ha infatti violato l’ordine di servizio, che sta scritto che «i militi non possono durante il servizio militare scattare fotografie, filmati o sequenze, rispettivamente registrare presentazioni visive, sonore o dati di qualsiasi genere senza l’autorizzazione del comandante della compagnia». Per questo, sottolinea il portavoce, «il comandante cercherà di individuare la persona che ha pubblicato queste foto e adotterà, se del caso, una punizione disciplinare». I quadri della truppa verranno inoltre sensibilizzati sul fatto che, conclude Reist, «scene simili, anche se sono pensate come “divertenti”, nuocciono all’immagine del nostro Esercito e non devono essere tollerate».

Guarda le 2 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
lo spiaggiato 2 anni fa su tio
Scene simili nuocciono alla immagine dell'esercito?... cos'è una barzelletta???... aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha aha
Zico 2 anni fa su tio
come si possa parlare di nonnismo vedendo queste foto non lo capisco. il milite mummia ha le braccia completamente libere... e a militare di queste ca77ate ne succedono e sono sempre successe a centinaia
roma 2 anni fa su tio
@Zico vero
GI 2 anni fa su tio
UNICA differenza con il passato....le tecnologie a disposizione per divulgare quello che si fà....tütt ul resct sempar isctess.....
rojo22 2 anni fa su tio
La vita militare è da sempre caratterizzata da una buona dose di goliardia. Mi chiedo che razza di notizia sua questa. Se non c’è violenza di che cosa stiamo parlando?
jena 2 anni fa su tio
basta vedere le scarpe che portano... complimenti hanno preso x il hulo tutti !!!!
average_joe 2 anni fa su tio
@jena Mi hai tolto le parole di bocca! Le scarpe dicono tutto! Ridicoli.
Bleniese 2 anni fa su tio
@average_joe Concordo! E poi si ostinano a chiamarlo esercito. Ma per favore..tuta d'assalto con scarpette e risvoltino!!
miba 2 anni fa su tio
Cosa ne abbiamo fatte a militare! E mai nessuno ha parlato di nonnismo.... Tra un po' soldati con i tacchi, fondotinta e rimmel...
gabola 2 anni fa su tio
@miba Condivido,
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-09 14:04:37 | 91.208.130.89