«Ma quanto è dura la vita del cosplayer»
tio/20minuti
+1
ULTIME NOTIZIE Ticino
CANTONE
1 ora
Coronavirus in Ticino: 18 positivi e ricoverati stabili
Nelle strutture ospedaliere rimangono 7 le persone affette dalla malattia.
BREGGIA
1 ora
A Breggia si posa l'asfalto
Lavori previsti dal 25 ottobre al 19 novembre a Morbio Superiore
BELLINZONA
2 ore
Li richiami e il loro numero "non esiste"
Telefonate che arrivano da normalissimi 079, 078 o 076. Boom di recapiti "fantasma". Cosa c'è dietro?
CONFINE
4 ore
Intercettati oltre 256mila euro non dichiarati
È il bilancio delle ultime settimane stilato dalla Guardia di Finanza che opera a Ponte Chiasso.
CANTONE / GINEVRA
5 ore
Vegana in ospedale: «Mi hanno portato dal salmone alla polenta col formaggio»
Un'esperienza da dimenticare quella di P., ricoverata per quattro giorni a Ginevra.
CANTONE / SVIZZERA
12 ore
Merlot ticinesi sugli scudi al Grand Prix du Vin Suisse
Nella categoria legata a questo vitigno si sono imposti il Quattromani 2018 davanti alla Tenuta San Rocco - Porza 2018.
CANTONE
13 ore
«Una brutta faccenda di sfruttamento salariale alla ticinese»
Ghisletta punta il dito contro quei benzinai «ostili» al contratto collettivo di lavoro per chi è impegnato negli shop.
FOTO
BELLINZONA
14 ore
Scontro tra due veicoli su via San Gottardo
L'incidente, avvenuto questa sera, ha provocato solo danni materiali.
LUGANO
15 ore
Morta la vedova Zappa, appello ai creditori
Si è spenta a 67 anni una delle protagoniste della cronaca giudiziaria ticinese
MENDRISIO
17 ore
A Ligornetto «non facciamo favoritismi»
Il blocco del traffico nel quartiere ha intasato il Mendrisiotto. E innescato polemiche
FOTO
CHIASSO
19 ore
Il favoloso compleanno di Amelia
Lo scorso 9 ottobre la signora Amelia Rottenmanner ha spento cento candeline presso la Casa anziani Giardino.
CANTONE
19 ore
Stop al certificato in biblioteca, al via la petizione
La motivazione: «In alcuni casi la biblioteca è l'unico luogo che garantisce le condizioni adeguate allo studio».
LUGANO
20 ore
La Posta del centro si rifà il look
La succursale di Lugano 1 è la più grande del cantone.
CANTONE
23 ore
Oltre duemila firme contro il taglio delle pensioni
Le ha raccolte il sindacato VPOD per dire “no” alla misura prevista per il 2023
FOTO
BRISSAGO
1 gior
In battello alle Isole di Brissago per un autunno speciale
La stagione turistica sul bacino svizzero del Lago Maggiore si conclude il prossimo 7 novembre
FOTO
MENDRISIO
1 gior
«Oggi qualcuno sorride, ma altri piangono»
È entrato in vigore stamattina il divieto di transito attraverso il nucleo di Ligornetto. Non mancano però le lamentele.
FOTO
VALLE VERZASCA
1 gior
La Verzasca sale a bordo di minibus elettrici condivisi
È scattata la fase pilota del servizio Verzasca Mobile. L'obiettivo è di offrire un trasporto pubblico più flessibile
CANTONE
1 gior
Nel weekend vaccino senza appuntamento per gli adolescenti
I ragazzi tra i 12 e i 15 anni potranno ricevere il preparato immunizzante a Mendrisio, Biasca, Tesserete e Ascona.
SAMEDAN/ CANTONE
1 gior
Torna il grande torneo di calcio engadinese
Appuntamento il 20 e 21 novembre in piena sicurezza. Iscrizioni aperte fino a fine ottobre.
STABIO
1 gior
Stabio ha incontrato i suoi diciottenni
L'appuntamento ha avuto luogo lo scorso sabato. Presenti venti giovani
CANTONE
1 gior
Una giornata dedicata al re dei vitigni ticinesi
Si terrà sabato prossimo (23 ottobre) la prima Giornata svizzera del Merlot.
CANTONE
1 gior
Tre nuove quarantene di classe in Ticino
Scendono a quota 7 gli ospedalizzati a causa del virus.
LUGANO/ LOCARNO
16.05.2018 - 11:290
Aggiornamento : 15:02

«Ma quanto è dura la vita del cosplayer»

Alessandro Botta, 28 anni, è uno dei due fan di Deadpool placcati (e fermati) nella serata di ieri dalla polizia: «Il problema della dissimulazione del volto sarà sempre più presente»

LUGANO/ LOCARNO – Stavano andando a prendere l'auto per recarsi a Locarno, al Palacinema, dove ci sarebbe stata la proiezione di Deadpool 2, attesissimo film dedicato a uno dei supereroi del grande schermo. Ma i due cosplayer di Lugano, uno travestito e l'altro in civile, sono incappati in una brutta sorpresa. La polizia luganese li ha bloccati, placcati e portati in centrale. «Il problema – spiega Alessandro Botta, 28 anni, uno dei due malcapitati – è che il mio amico era già completamente mascherato. Nascondere il volto, per legge, è vietato». 

Scena da poliziesco – Ha del paradossale la vicenda svoltasi verso le 18 di martedì in via Greina. Con un manipolo di agenti a fermare, in maniera anche brusca, due giovani che stavano solo andando a divertirsi. La polizia era stata avvisata da un cittadino, insospettitosi per la presenza del cosplayer nella zona della pensilina. Si parlava di un uomo con volto nascosto e armato.

Costume e gioco – «La parola cosplayer – sottolinea Alessandro – unisce i concetti di costume e gioco. È una moda goliardica, legata ai personaggi del cinema, dei fumetti, dei videogiochi. Io partecipo a tante fiere ed eventi in Svizzera e all'estero, sempre in maschera. Ad esempio, sono stato alla recente edizione del Japan Matsuri di Bellinzona. Si tratta di una passione e nient'altro». 

La legge è la legge – È la prima volta, tuttavia, che ad Alessandro accade un episodio come quello verificatosi ieri in via Greina. «Io avevo pensato bene di travestirmi al cinema. Il mio amico, invece, era già in maschera. Nessuno di noi ha temuto che potesse essere un problema. Devo dire che dopo la tensione iniziale, anche la polizia ha capito benissimo quello che stavamo facendo. Gli agenti si sono fatti una bella risata. Il mio amico, tuttavia, dovrà comunque pagare una multa. Lo prevede la legge. Immagino che il tema della dissimulazione del volto sarà sempre più presente nella società moderna. Avremo vita dura, noi cosplayer. Dovremo fare più attenzione la prossima volta». 

Divertimento in sala – Una volta arrivati al Palacinema i due giovani si sono sbizzarriti. «Siamo entrati in sala mascherati. La gente era divertita. E ci siamo seduti tra il pubblico, vestiti da Deadpool, a guardare il film. Nonostante tutto, è stata una gran bella serata». 

tio/20minuti
Guarda tutte le 5 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
andytt 3 anni fa su tio
Di sicuro se è un burka scommetto che non li placcano!
87 3 anni fa su tio
Voglio vedere se al prossimo carnevale sarà fatta rispettare la legge come nel caso dell'articolo. Anzi, arriva prima il 31 ottobre (Ognissanti / Halloween). Ma l'amico multato non poteva semplicemente tenersi il costume evitando di mettere la maschera?
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
Speriamo che a natale nessuno organizzi un raduno di babbi natale... già mi vedi il ParaNorman disperato a chiedere urgentemente le teste di cuoio agli altri cantoni per placcarli tutti !!!!... :-))))
geiger 3 anni fa su tio
Uscire per strada con una maschera in pieno centro a Lugano non é una grande ideona... i ragazzi non ci hanno pensato ... Molti fenomeni ridono per l'intervento armi in mano, ma con i tempo che corrono, meglio tutelarsi prima che farsi impallinare...o passare per fessi dopo...
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
@geiger beh, a passare per fessi ci sono riusciti!... :-))))
YanNick 3 anni fa su tio
5 agenti di pola per fermare due ragazzi in calza maglia? Codiez te grande pola!
16Chuck93 3 anni fa su tio
Che pagliacci sti polini... !
SSG 3 anni fa su tio
@16Chuck93 come quelli di giovedì scorso che hanno sventato una strage? non diamo sempre contro la polizia per poi essere magari i primi a reclamare perché non intervengono tempestivamente!
Megamac 3 anni fa su tio
.....vorrei vederlo mangiare i popcorn =P
vigilante 3 anni fa su tio
ma non potevano semplicemente fermarlo verbalmente chiedendogli di togliersi la maschera? non penso l'abbiano colto in flagrante a commettere chissà quali atti violenti... dai, mi sa che i pagliacci erano quelli vestiti di blu hahahah ma soprattutto, al rabadan allora interverrà l'esercito per arrestare in massa migliaia di persone?! seriamente, a livello legale dove sta l'eccezione?
matteo2006 3 anni fa su tio
@vigilante Si infatti prima di metterli a terra e ammanettarli magari fare una domanda era sufficiente a capire la situazione.
SSG 3 anni fa su tio
@matteo2006 e se la domanda è stata posta e la risposta è stata del tipo " non sai chi sono io" o qualcosa del genere...
Biagio 3 anni fa su tio
Vale anche per il carnevale? O li invece è concesso.
neuropoli 3 anni fa su tio
@Biagio fin quando non succederà qualcosa di veramente grave (ma grave grave), allora per carnevale è concesso coprirti il volto.
vigilante 3 anni fa su tio
mamma mia quanta ignoranza...
vigilante 3 anni fa su tio
@vigilante (nel commento di Jenaplynski intendo hahahaha)
Jenaplynski 3 anni fa su tio
Magari la polizia avrà un “zic” esagerato benché non si sa mai con chi si ha a che fare... Ma anche degli adulti che si travestono per andare a vedere un film al cinema... neanche fossero dei bimbi... ma par piasee
gokyo66 3 anni fa su tio
A questo punto mi aspetto interventi a gogo al prossimo Carnevale, se vogliamo che sia rispettata la legge come è giusto che sia...
neuropoli 3 anni fa su tio
@gokyo66 ma sai com è... a carnevale ogni burka vale.
GI 3 anni fa su tio
Che carnevaa......
sedelin 3 anni fa su tio
"avremo vita dura" vergognatevi, ma tanto tanto! la vita dura ce l'ha chi soffre per malattia, fame, miseria. cmq lo sapevate che la dissimulazione del volto é vietata per legge, chi non la rispetta non se ne lamenti e, soprattutto, non ne faccia un affare di stato, ché di problemi ce ne sono più che a sufficienza! andate piuttosto a vedere "Earth", un gran bel film!
Frankeat 3 anni fa su tio
@sedelin Non mi sembra che i due ragazzi ne abbiano fatto una questione di stato, visto che dicono che tutto si è risolto con una risata da una parte e dall'altra. Anzi, non se la prende neanche per la multa... tanto l'ha presa il suo amico, mica lui :-)
vigilante 3 anni fa su tio
@sedelin è un modo di dire dai.. mamma mia quanta gente triste che c'è fra questi commenti...
sedelin 3 anni fa su tio
@Frankeat l'affare di stato deriva dall'averne dato notizia.
Frankeat 3 anni fa su tio
"Con un manipolo di agenti a fermare, in maniera anche brusca, due giovani che stavano solo andando a divertirsi." Scritta così sembra quasi che si voglia screditare l'operato della polizia. Invece, con i tempi che corrono, hanno fatto bene ad intervenire. Se non l'avessero fatto, sarebbero stati criticati. Ovviamente, visto che sono intervenuti, adesso vengono criticati da chi ha scritto l'articolo. O almeno è così che interpreto quella frase.
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
@Frankeat Ma non sarai mica tu il cittadino furbone che ha chiamato la pollizia dopo aver visto il tipo vestito da Deatpool???... :-)))))
sedelin 3 anni fa su tio
@Frankeat "articolo"? notiziola su cavolate di chi non ha nulla di interessante da fare.
Frankeat 3 anni fa su tio
@lo spiaggiato azz...mi hai beccato!
lo spiaggiato 3 anni fa su tio
@Frankeat :-))))))

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-19 11:49:00 | 91.208.130.87