ULTIME NOTIZIE Ticino
LUGANO
32 min
La Fondazione Sasso Corbaro associata all'USI
CONFINE
52 min
Atto vandalico contro sole auto ticinesi
COLLINA D'ORO
57 min
A Gentilino è l'ora del Campari
BELLINZONA
1 ora
Per i giovani arriva "The Social Truck"
LUGANO
1 ora
“Acqua, fuoco, terra, cielo" compie 20 anni
LUGANO
2 ore
I neo diciottenni festeggiano con Jorge Lorenzo
CANTONE
2 ore
Ascensione e Pentecoste: 29 treni supplementari per e dal Ticino
MASSAGNO
3 ore
Incendio nello scantinato: fermate delle persone
CANTONE
3 ore
Impieghi in Svizzera: accelera il Ticino
PURA
3 ore
Fiera Belcantone, buona la prima
LOCARNO
3 ore
Cocaina e marijuana durante il blitz al Fashion
BELLINZONA
4 ore
Il personale delle biglietterie è in collera
LUGANO
4 ore
L’animalismo non urla (quasi) più, ma oggi è più vivo che mai
LUGANO
4 ore
Lo stadio si rifà il manto
LUGANO/LOCARNO
5 ore
I ticinesi non rubano (quasi mai) le biciclette condivise 
CONFINE
02.04.2012 - 15:340
Aggiornamento : 24.11.2014 - 13:23

Tre premi per Sinestesia al BAFF

BUSTO ARSIZIO - Sinestesia, l'opera prima del regista ticinese Erik Bernasconi, si è aggiudicato tre premi al BAFF Film Festival di Busto Arsizio, in provincia di Varese.

Il film ticinese è stato prmiato per la Miglior fotografia - Pietro Zuercher, il Miglior attore protagonista - Alessio Boni e la Miglior attrice non protagonista - Giorgia Wurth.

Tre nomination ai Quarzi 2010 (gli Oscar del cinema svizzero), oltre trenta selezioni in festival internazionali e il record d’incassi in Ticino per un film ticinese, fanno di Sinestesia, prodotto da Imagofilm Lugano e RSI Radiotelevisione svizzera, con Alessio Boni, Melanie Winiger, Giorgia Wurth, Roberta Fossile, Teco Celio e Leonardo Nigro, uno dei film ticinesi di maggior successo in assoluto.

Il film, che continua a suscitare grande interesse anche all’estero, sarà presto in DVD in tutti i migliori negozi della Svizzera e online. Il DVD nei Bonus conterrà scene tagliate del film, interviste agli attori e al regista, galleria fotografica, sarà inoltre possibile vederlo nelle tre lingue nazionali e in versione speciale anche per non vedenti e non udenti.

Sinestesia racconta in tono agrodolce due momenti della vita di quattro giovani adulti, legati da due episodi drammatici. Confrontati alle normali difficoltà del quotidiano sono anche costretti a reagire ai colpi del destino. La narrazione si compone, con una struttura circolare, in quattro capitoli: uno per personaggio, ognuno ispirato a un genere cinematografico.

Copyright © 1997-2019 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2019-05-27 13:37:55 | 91.208.130.87