Cerca e trova immobili

SVIZZERAQuattro F-35A saranno montati in Svizzera

25.06.24 - 16:23
Firmata martedì l'intesa con l'americana Lockheed Martin.
Deposit Photos
Fonte ats/admin.ch
Quattro F-35A saranno montati in Svizzera
Firmata martedì l'intesa con l'americana Lockheed Martin.

BERNA - Quattro dei 36 nuovi caccia F-35 del costruttore statunitense Lockheed Martin saranno completati dal gruppo svizzero Ruag, che diventerà parte della soluzione europea di supporto agli F-35.

Il progetto offset "Rigi" è stato pre-approvato dall'Ufficio federale dell'armamento (Armasuisse) all'inizio di giugno, come ha annunciato Ruag martedì. Ciò consentirà a Lockheed Martin di commissionare a Ruag l'assemblaggio finale di quattro caccia F-35 e di sviluppare le relative capacità industriali presso Ruag. Al termine del montaggio parziale i velivoli saranno trasferiti in volo allo stabilimento produttivo degli F-35 gestito da Leonardo a Cameri in Italia per il collaudo finale.

Al momento della firma del contratto di fornitura dell'F-35, Lockheed Martin si è impegnata a compensare il 60% del valore del contratto attraverso operazioni di compensazione con aziende in Svizzera. Ciò corrisponde a circa tre miliardi di dollari statunitensi.

Per la realizzazione del progetto "Rigi", Ruag prevede di avere bisogno di un centinaio di dipendenti, quaranta dei quali provenienti dalla Svizzera francese. Inoltre, Ruag prevede di investire circa cento milioni di franchi nella Svizzera occidentale, entro il 2034.

A settembre 2022 armasuisse ha sottoscritto il contratto relativo all’acquisto di 36 aerei da combattimento di tipo F-35A presso il produttore statunitense Lockheed Martin. I velivoli saranno consegnati tra il 2027 e il 2030 e sostituiranno l’attuale flotta di F/A-18 Hornet e F-5 Tiger.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE