Cerca e trova immobili

SVIZZERAEcco chi sono i “campioni” di mozioni a Palazzo Federale

18.09.23 - 14:40
Nella top 20 i ticinesi non sono pochi, e diversi sono pure nelle prime posizioni. Il risultato, per certi versi sorprendente, di uno studio
Archivio Tipress
Ecco chi sono i “campioni” di mozioni a Palazzo Federale
Nella top 20 i ticinesi non sono pochi, e diversi sono pure nelle prime posizioni. Il risultato, per certi versi sorprendente, di uno studio

BERNA - Le mozioni sono una parte importante dell'attività politica in quel di Berna, così si portano le proprie idee - e i propri valori - davanti al Parlamento.

Che poi queste ultime vadano effettivamente a buon fine, è tutto un altro discorso, è necessario avere un appoggio trasversale e un tema davvero forte in grado di trovare consensi anche al di là del proprio partito.

La Srf ha voluto tirare un po' le somme di questa legislatura che va per concludersi, tentando di capire quali fossero i parlamentari più attivi (e più efficaci) in questo senso.

Per quanto riguarda il numero di mozioni presentate, il Ticino è decisamente di rilievo. Con Marco Chiesa (Udc) e Lorenzo Quadri (Udc) rispettivamente in seconda e terza posizione, il presidente democentrista ha presentato 31 mozioni (nessuna approvata, per ora) mentre il luganese ne ha presentate 26 (anche per lui, al momento, senza successo).

La top 10 dei parlamentari più attivi

    1. Meret Schneider (Verdi) - 45 mozioni (2 approvate, 16 non approvate e 27 in sospeso)
    2. Marco Chiesa (Udc) - 31 mozioni (26 non approvate, 5 in sospeso)
    3. Lorenzo Quadri (Lega) - 26 mozioni (16 non approvate, 10 in sospeso)
    4. Delphine Klopfenstein Broggini (Verdi) - 24 mozioni (12 non approvate, 12 in sospeso)
    5. Lukas Remann (Udc) - 23 mozioni (1 approvata, 16 non approvate, 6 in sospeso)
    6. Werner Salzmann (Udc) - 22 mozioni (18 non approvate, 4 in sospeso)
    7. Marco Romano (il Centro) - 21 mozioni (2 approvate, 7 non approvate, 12 in sospeso)
    8. Jean-Luc Addor (Udc) - 21 mozioni (1 approvata, 18 non approvate, 2 in sospeso)
    9. Christian Dandrès (Ps) - 21 mozioni (9 non approvate, 12 in sospeso)
    10. Martina Munz (Ps) - 20 mozioni (3 approvate, 9 non approvate, 8 in sospeso)

In settima posizione, invece, troviamo Marco Romano (il Centro) con 21 mozioni (2 delle quali approvate). Fuori dalla top 10, ma comunque nella top 20, troviamo altri due politici nostrani la verde Greta Gysin con 20 mozioni (nessuna approvata) e Fabio Regazzi con 17 (nessuna approvata).

Per quanto riguarda, invece, i “mozionatori” con il più alto tasso di successo, in posizione 14 troviamo l'unico ticinese nella top 20: si tratta del socialista Bruno Storni (2 mozioni approvate su 9 proposte, di cui 7 ancora in sospeso).

Passando, invece, ai partiti i più efficaci - in questo senso - risultano i partiti borghesi: primo il PLR, seguito dal Centro e dal Partito Socialista. Fanalini di coda i Verdi, l'Udc e i Verdi Liberali. I più attivi, in questo senso, sono i Verdi, il Ps e l'Udc.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Esse 8 mesi fa su tio
Gente che si lamenta di chi genera costi generando costi.

cle72 8 mesi fa su tio
Prepariamoci alla prossima da parte di Quadri, dopo aver letto questo'articolo " Lorenzo Quadri (Udc)" minimo un interpellanza per far chiudere Tio. 😂😅🤣

franco1951 8 mesi fa su tio
Insomma più quantità (troppa) che qualità (praticamente nulla) per i due ticinesi più prolifici. Romano almeno qualcosa ha ottenuto. Ricordiamocela prossimamente che le soluzioni si trovano al centro, sia esso centro o PLR. Abate e Lombardi erano di tutt'altra pasta rispetto agli attuali Chiesa (chi l'ha visto a Berna?) e Carobbio risp. nuovo socilaista. I voti di questi due si sono annullati a vicenda in oltre il 60 % delle votazioni, azzerando la presenza ticinese a Berna. Meditate gente meditate (come diceva ... non ricordo chi .. ah Arbore).

Voilà 8 mesi fa su tio
Prima delle elezioni Sarebbe più importante avere un elenco degli interessi di ogni candidato, non solo quelli dichiarati poiché non c'è l'obbligo di dichiararli tutti e non esiste nessun controllo.

Andy 82 8 mesi fa su tio
GRAZIE lorenzo...

Mariuccia 8 mesi fa su tio
ma la macchina da voto gysin? dorme a Berna?

nNano 8 mesi fa su tio
Risposta a Mariuccia
Prima tanti BLABLABLA ! Poi .. mha , si potrebbero, dobbiamo fare.. Va bene il detto Armimoci e partite... ... Povera Gredina stai seguendo la tua compagna svedese...

Johnnybravo 8 mesi fa su tio
Risposta a nNano
nNano Le persone che commentano come te sono gretine e tristemente impoverite, sia a livello di contenuti che di comprensione. La loro arma principale è la derisione degli altri, cercando di sollevare sé stessi abbassando gli altri. Sfortunatamente, invece di mettere in pratica un atteggiamento propositivo e costruttivo, si limitano a rimanere nell'ombra della critica. Sarebbe molto più apprezzabile se invece di sprecare energie nel denigrare gli altri, si impegnassero in azioni attive e partecipative per migliorare se stessi e il mondo che li circonda. Praticamente un utopia....

M70 8 mesi fa su tio
fintanto che comanda la politica e nessuno guarda il bene del paese staremo sempre peggio .. tra un po' saltetà tutto e poi saremo tutti in mezzo ad una strada..con i front che ci daranno la loro schiscetta ..e manterranno i politici

DaMaPo 8 mesi fa su tio
Petito ergo sum

Johnnybravo 8 mesi fa su tio
Nei primi 20: Lega + Udc 123 mozioni 2 approvate, Ps + verdi 110 mozioni 5 approvate, meno mozioni e più del doppio dei risultati ottenuti fino ad ora dalla destra. Il resto è aria fritta.

TheQueen 8 mesi fa su tio
Risposta a Johnnybravo
per il quadri l'importante è farsi vedere sui giornaletti: narcisismo?

Discomostro81 8 mesi fa su tio
Risposta a Johnnybravo
Quadri oltre che vivere sulle spalle dei cittadini fa sprecare tempo anche a Berna...quando si presenta.

ilfastidio 8 mesi fa su tio
Risposta a Johnnybravo
Guardando i numeri totali, emerge come plr e centro surclassano per efficacia sia destra che sinistra. L'aria fritta agli estremi insomma.

Capra 8 mesi fa su tio
Risposta a Johnnybravo
Johnny bravo! Approvate , mica vuol dire automaticamente qualità !!!!!

Johnnybravo 8 mesi fa su tio
Risposta a Capra
Approvare significa che c'è stato un consenso democratico e che si è creduto nell'utilità di tali mozioni. L'etimologia della parola "consenso" ci porta al latino "consensus", che deriva dal participio passato del verbo "consentire". Questo verbo è composto da due parti: "con", che significa "insieme", e "sentire", che indica il concetto di "sentire". Quindi, letteralmente, "consentire" significa "sentire insieme" o "sentire allo stesso modo"... penso sia uno dei principi della democrazia... te capì? 😉😁

OrsoTI 8 mesi fa su tio
Ahahahha come volevasi dimostrare:) bla bla bla bla. Sicuramente erano cose da niente. Votate udc e lega:)

gigipippa 8 mesi fa su tio
Poi alla fine della giornata contano solamente quelle approvate, il resto spesso è solamente aria fritta.

Livio 8 mesi fa su tio
Almeno non sono pagati per scaldare la sedia

TheQueen 8 mesi fa su tio
Risposta a Livio
0 approvate: significa fare mozioni tanto per...sapendo probabilmente che saranno rifiutate...ma intanto si scalda proprio la sedia

Nikko 8 mesi fa su tio
Risposta a TheQueen
Non sempre si scalda la sedia… spesso rimane vuota e quindi si raffredda… e una di quelle più fredde è quella di Quadri…

Esse 8 mesi fa su tio
A interrogare ...n°1 Poi quando si tratta di proporre e concretizzare cambiamenti che fanno la differenza ...Zero

Johnnybravo 8 mesi fa su tio
Risposta a Esse
Ti riferisci ai partiti di destra vero? Perché la sinistra e il centro hanno portato a casa più del triplo dei risultati della controparte.

Capra 8 mesi fa su tio
Risposta a Johnnybravo
Johnny bravo! Chissà 🤷‍♀️ perché , ma la tua sinistra si sta sciogliendo 😄🥅🥅🥱

Johnnybravo 8 mesi fa su tio
Risposta a Capra
Caro Capra, Mi sono limitato esclusivamente ai fatti, senza prendere posizione a sinistra o a destra. Credo che concetti come questi siano ormai superati nel contesto politico, poiché servono solamente a creare divisioni. Ciò che veramente dovrebbe contare sono gli individui e le loro idee. Ci sono individui validi a sinistra, destra e centro.
NOTIZIE PIÙ LETTE