KEYSTONE
Via libera degli azionisti di MCH Group ai piani del consiglio di amministrazione per riposizionare il colosso renano specializzato in fiere di primo piano.
SVIZZERA
03.08.2020 - 11:290

Il colosso delle fiere si riposiziona: via libera degli azionisti

L'assemblea generale di MCH Group ha approvato l'aumento di capitale di quasi 105 milioni di franchi

BASILEA - Via libera degli azionisti di MCH Group ai piani del consiglio di amministrazione (Cda) per riposizionare il colosso renano specializzato in fiere di primo piano come Baselworld, Art Basel e Muba, tutte in gravi difficoltà o addirittura nel frattempo giunte all'ultima edizione.

L'assemblea generale ha approvato l'aumento di capitale di quasi 105 milioni di franchi, l'arrivo del Cda di nuovi membri - fra cui l'investitore britannico James Murdoch, figlio del magnate dei media Rupert Murdoch - e diverse modifiche statutarie, ha indicato oggi la società.

Secondo i vertici dell'impresa il pacchetto di misure era necessario per far fronte alla crisi e aprire la strada a un risanamento e un riorientamento strategico. Un azionista di minoranza si era opposto a questi piani, ma le sue idee non hanno trovato una maggioranza in seno all'assemblea.
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-09-19 17:23:42 | 91.208.130.87