keystone
ZURIGO
03.07.2020 - 08:530

Kuoni, cambio di prenotazione ai turisti toccati dalla quarantena

Chi ha prenotato per destinazioni considerate a rischio potrà annullare il viaggio.

Le località considerate a rischio? Svezia, Russia, Serbia, Stati Uniti ed altre ancora.

ZURIGO - Il tour operator Kuoni ha reagito alla decisione della Confederazione di stilare una lista di 29 Paesi in provenienza dai quali, per chi arriva in Svizzera, vige l'obbligo di quarantena. I clienti che avevano prenotato viaggi verso queste destinazioni potranno annullarli o spostarli gratis, ha comunicato la tedesca DER Touristik, a cui fa capo il marchio svizzero.

Nell'elenco, diffuso ieri in serata, figurano nazioni considerate a rischio a causa dell'altro numero di casi di coronavirus, come Svezia, Russia, Serbia o Kosovo. Fuori dall'Europa, il provvedimento tocca ad esempio Israele, Stati Uniti, Argentina, Brasile e Sudafrica.

Da lunedì prossimo quindi, chi giunge in Svizzera da uno dei 29 Paesi dovrà rispettare una quarantena di 10 giorni come misura precauzionale contro la diffusione del Covid-19. Per i viaggiatori non disposti ad accettare ciò, Kuoni e gli altri marchi del gruppo DER Touristik offrono la possibilità di cancellare il viaggio o rinviarlo.

Gli interessati verranno contattati e informati nei prossimi giorni. Inoltre, per quanto riguarda le mete in Nord America o in Oceania è stato deciso di annullare tutti i pacchetti per il mese di agosto.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-08 20:45:05 | 91.208.130.86