Keystone
SVIZZERA
08.06.2020 - 07:420

Semestre nero per Axpo

Il coronavirus si è abbattuto sul gruppo energetico argoviese che ha registrato una perdita di 24 milioni.

Crolla anche il risultato operativo, mentre il fatturato è invece cresciuto del 10%.

BADEN - La scure del coronavirus si abbatte anche sul gruppo energetico argoviese Axpo: nel primo semestre dell'esercizio 2018-2019, conclusosi a fine marzo, si è registrata una perdita di 24 milioni, rispetto all'utile netto di 435 milioni di un anno fa.

Il fatturato è invece cresciuto del 10% a 2,79 miliardi di franchi, mentre il risultato operativo al lordo d'interessi e imposte (EBIT) è diminuito di quasi un quarto a 329 milioni, indica oggi il gruppo energetico con sede a Baden (AG).

Secondo Axpo, la pessima performance è dovuta al crollo della valutazione dei suoi investimenti sui mercati in seguito alla pandemia di coronavirus. La direzione del gruppo, senza fornire cifre, avverte che i risultati annuali dovrebbero essere in calo rispetto all'esercizio precedente.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-10-22 08:20:58 | 91.208.130.87