Keystone
Potrebbe tenersi in un'altra città svizzera (foto d'archivio)
SVIZZERA
19.05.2020 - 16:200

«Baselworld dirà addio a Basilea e avrà un nuovo nome»

Lo sostiene WatchPro. L'importante fiera orologiera è da anni confrontata con un'erosione del numero di espositori.

BASILEA - Baselworld, finora la più grande fiera al mondo del settore orologiero, potrebbe in futuro tenersi a Losanna, con una nuova denominazione e con dimensioni assai più ridotte rispetto a quelle dell'ultima edizione.

Lo afferma il portale online del settore WatchPro, che riferisce come MCH - il gruppo che organizzava la fiera renana, in grande difficoltà - abbia registrato il marchio "Swiss Watch Week" presso l'Istituto federale della proprietà intellettuale (IPI). Contattato dall'agenzia Awp, la società ha fatto sapere che è ancora troppo presto per parlare di piani e di eventuali nuove sedi.

Come noto Baselworld è da anni confrontato con un'erosione del numero di espositori, in particolare dopo il ritiro nel 2018 di Swatch. La crisi è ulteriormente peggiorata il mese scorso, quando diversi altri marchi hanno deciso di abbandonare la fiera per esporre i loro prodotti in parallelo alla fiera Watches & Wonders (ex Salone internazionale dell'alta orologeria, SIHH) prevista per il mese di aprile 2021. MCH ha deciso di non organizzare Baselworld, come originariamente previsto, dal 28 gennaio al 2 febbraio del 2021.
 
 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-05-31 01:27:07 | 91.208.130.86