KEYSTONE
Un solido primo trimestre per l'operatore telefonico Sunrise.
SVIZZERA
14.05.2020 - 08:480

Un solido primo trimestre per Sunrise

A causa della pandemia le previsioni per l'esercizio in corso sono state riviste al ribasso

ZURIGO - Sunrise ha archiviato il primo trimestre dell'anno con risultati solidi: i ricavi sono progrediti del 2,8% su un anno a 459 milioni di franchi, un dato migliore di quello previsto dagli analisti (455 milioni).

L'Ebitda si è attestato a 168 milioni, in crescita del 5,9%, a fronte dei 162 milioni stimati dagli esperti. In flessione invece l'utile netto, fermatosi a 22 milioni, pari a una contrazione su un anno del 37,2%. Anche in questo caso, tuttavia, il risultato è migliore delle attese (20 milioni).

Nella sua nota odierna, l'operatore spiega la diminuzione dell'utile con le entrate impreviste registrate l'anno scorso grazie alla vendita di antenne di ricezione.

A causa della pandemia, Sunrise ha rivisto al ribasso le previsioni per l'esercizio in corso riguardo il fatturato, che secondo le nuove stime dovrebbe attestarsi tra 1,84 e 1,88 miliardi, a fronte degli 1,875 a 1,915 miliardi stimati in precedenza.

Il gruppo mantiene invariate invece le previsioni circa l'Ebitda rettificato tra 675 e 690 milioni, grazie a un primo trimestre solido e al controllo dei costi. Sunrise tiene conto per il proseguo dell'esercizio dell'allentamento delle restrizioni dovute al Covid-19, compresa la possibilità di ricominciare a viaggiare all'estero.

Sunrise proporrà un dividendo compreso tra 4,55 e 4,65 franchi per azione sempre che le previsioni per l'esercizio 2020 si realizzino.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-08-11 05:22:13 | 91.208.130.86