Keystone (archivio)
SVIZZERA
14.05.2020 - 08:010

Zurich ha già sborsato 280 milioni per danni legati alla pandemia

L'assicuratore prevede una fattura finale di 750 milioni per l'insieme dell'esercizio in corso.

ZURIGO - Zurich Insurance ha già sborsato 280 milioni di dollari per prestazioni contro i danni legati alla pandemia di Covid-19 nei tre primi mesi dell'anno. L'assicuratore prevede una fattura dell'ordine di 750 milioni per l'insieme dell'esercizio in corso.

La divisione Danni alla proprietà ha generato un volume di premi lordi di 9,68 miliardi di dollari, in rialzo del 5% su base annua. Il comparto Vita ha invece subito una contrazione del 19% a 958 milioni e nel ramo Farmers Exchanges si è assistito a una flessione dell'1% dei premi a 5,14 miliardi, indica oggi in una nota Zurich.

Il gruppo zurighese assicura di disporre sempre di una robusta riserva di liquidità, nonostante i relativi indicatori siano in calo. Il ratio Z-ECM, compilato secondo propri criteri, è sceso di 28 punti percentuali al 101% e il ratio di solvibilità sulla base del Swiss solvency test di 23 punti al 198%.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-05-16 17:48:46 | 91.208.130.86