Immobili
Veicoli
Deposit
GERMANIA / SVIZZERA
23.06.2022 - 12:070
Aggiornamento : 17:45

La polizia tedesca sventa un attacco terroristico in Svizzera

L’intervento degli investigatori ha permesso l'arresto di due uomini a Stoccarda. Stavano comprando dell'esplosivo.

«Pianificavano di colpire un'importante città svizzera» precisano gli inquirenti tedeschi.

STOCCARDA - Le forze speciali tedesche hanno arrestato due uomini che stavano per acquistare dell'esplosivo a Stoccarda. È quanto annunciato questa mattina dal pubblico ministero assieme all’ufficio della polizia statale di Baden-Württemberg. Si tratta di due cittadini svizzeri, rispettivamente di 24 e 26 anni, già conosciuti alle forze dell’ordine tedesche. I due uomini erano sospettati di azioni illegali da qualche tempo. 

Il movente - Le prove finora raccolte suggeriscono che i due cittadini elvetici volessero usare gli esplosivi «per colpire una nota città in Svizzera» precisa il comunicato stampa della polizia. Le autorità aggiungono che finora non ci sono prove che confermino un movente politico. Per il momento non sono stati forniti ulteriori dettagli sul piano criminale.

I due uomini sono stati arrestati lunedì e si trovano tuttora in detenzione preventiva. Le autorità stavano indagando su di loro dall'inizio del mese. Hanno ritrovato tracce sul cosiddetto "darknet", un gruppo di siti Internet nascosti e accessibili solo attraverso un browser apposito. Qui gli inquirenti si sono imbattuti in una persona che desiderava, in particolare, acquistare dell'esplosivo.

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2022 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2022-06-27 02:21:11 | 91.208.130.89