Immobili
Veicoli

APPENZELLO ESTERNOCertificati falsi, beccati in 12

14.12.21 - 21:00
Scoperta una frode riguardante passaporti vaccinali taroccati.
Tamedia AG
APPENZELLO ESTERNO
14.12.21 - 21:00
Certificati falsi, beccati in 12
Scoperta una frode riguardante passaporti vaccinali taroccati.
I documenti sarebbero stati prodotti in Germania.

HERISAU - Nell'Appenzello Esterno, le Autorità locali hanno scoperto una frode riguardante i passaporti vaccinali. Una dozzina di documenti, presumibilmente ottenuti in Germania, si sono infatti rivelati falsi. 

Chiunque sia stato vaccinato per il Covid all'estero, e abbia inserito la vaccinazione nel “libretto vaccinale” giallo, può ottenere un certificato digitale. A tal fine, è necessario presentare online, all'Ufficio federale della sanità pubblica, una foto della tessera di vaccinazione e della carta d'identità. Il Cantone di residenza è quindi responsabile della verifica e della trasmissione della vaccinazione su un certificato digitale.

Nel caso specifico, la verifica effettuata dall'ente di certificazione appenzellese ha permesso di rivelare i dodici documenti falsificati. I certificati, già emessi, sono stati successivamente invalidati.

I falsi sono stati immediatamente denunciati all'Ufsp e alle autorità di polizia. Casi analoghi sono stati rintracciati anche in altri cantoni.

Delle persone identificate nell'Appenzello Esterno, tre vivono nel cantone e nove in altre regioni. Gli interessati devono ora rispondere di falsificazione di documenti e autenticazione fraudolenta.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA