keystone
ZURIGO
11.02.2021 - 16:420

Molesta una donna, sputa a un agente e ne ferisce un secondo

L'autore delle aggressioni è un 21enne.

Il giovane è stato arrestato e portato alla centrale di polizia.

ZURIGO - Un 21enne è stato arrestato ieri a Zurigo dopo averne combinate di tutti i colori: prima ha molestato sessualmente una dipendente di un chiosco, in seguito ha sputato addosso a un'agente di polizia e ne ha ferito un secondo con un calcio al volto.

Attorno alle 11.30 la dipendente del chiosco ha avvisato la polizia del comportamento inopportuno del giovane nei pressi di Zurigo-Oerlikon. Gli agenti hanno rintracciato quest'ultimo a una fermata del tram poco lontano, indica in una nota odierna la polizia.

Durante il controllo, il 21enne è diventato sempre più aggressivo e ha dapprima sputato addosso a una poliziotta. Poi, durante l'arresto, ha colpito con un calcio al volto un secondo agente. Quest'ultimo è stato trattato ambulatorialmente all'ospedale. Il giovane aggressore, dal canto suo, è stato arrestato e portato alla centrale di polizia.
 
 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-09-25 18:09:10 | 91.208.130.89