Keystone - foto d'archivio
AUSTRIA / SVIZZERA
29.06.2020 - 16:090

Il fulmine colpisce il suo bastone da trekking

La donna si trovava a 1'500 metri di altitudine insieme alla sorella, che ha allertato i soccorsi

SEMMERING - Un'escursionista svizzera di 53 anni è morta ieri pomeriggio dopo essere stata colpita da un fulmine nei pressi di Semmering, in Austria, a un centinaio di chilometri a sud di Vienna. L'incidente mortale è avvenuto attorno alle 15.30 in un terreno boscoso a poco più di 1'500 metri di altitudine.

Il fulmine avrebbe colpito il bastone da trekking in alluminio della donna. Ai due lati sono infatti stati rilevati due segni dovuti a bruciature.

È stata la sorella della 53enne ad allertare immediatamente i soccorsi. Nonostante i tentativi di rianimazione, però, non c'è stato nulla da fare, ha indicato il Servizio di soccorso alpino di Semmering all'agenzia austriaca APA. 

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-10 03:05:51 | 91.208.130.86