Keystone - foto d'archivio
AUSTRIA / SVIZZERA
29.06.2020 - 16:090

Il fulmine colpisce il suo bastone da trekking

La donna si trovava a 1'500 metri di altitudine insieme alla sorella, che ha allertato i soccorsi

SEMMERING - Un'escursionista svizzera di 53 anni è morta ieri pomeriggio dopo essere stata colpita da un fulmine nei pressi di Semmering, in Austria, a un centinaio di chilometri a sud di Vienna. L'incidente mortale è avvenuto attorno alle 15.30 in un terreno boscoso a poco più di 1'500 metri di altitudine.

Il fulmine avrebbe colpito il bastone da trekking in alluminio della donna. Ai due lati sono infatti stati rilevati due segni dovuti a bruciature.

È stata la sorella della 53enne ad allertare immediatamente i soccorsi. Nonostante i tentativi di rianimazione, però, non c'è stato nulla da fare, ha indicato il Servizio di soccorso alpino di Semmering all'agenzia austriaca APA. 


YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-12-09 04:21:10 | 91.208.130.89