20 Minuten
ARGOVIA
10.01.2018 - 13:590
Aggiornamento : 17:24

Dramma di Hausen, le due vittime erano sorelle

La polizia ha identificato anche la seconda donna uccisa ad Hausen due giorni fa, si tratta della cognata del presunto assassino

HAUSEN - È stata identificata anche la seconda vittima del duplice omicidio di Hausen. Si tratta della sorella dell’altra donna ritrovata priva di vita, la moglie dell’uomo che era stato arrestato il giorno dopo i fatti.

Per il presunto omicida, un cittadino kosovaro di 54 anni già conosciuto dalle forze dell'ordine per violenza domestica, l’accusa ha chiesto la custodia cautelare. L'uomo era infatti già stato arrestato nel gennaio dell'anno scorso e aveva trascorso due giorni in cella.

Emergono inoltre anche ulteriori dettagli sui fatti. L'arma usata per uccidere le due donne è un coltello, ritrovato sulla scena del crimine, come confermato dalla Polizia cantonale argoviese.

20 Minuten
Guarda le 3 immagini
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter


Copyright © 1997-2020 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2020-07-10 14:01:43 | 91.208.130.87