Cerca e trova immobili
È già scattata la Taylor Mania: assalto allo stand del merchandising

ZURIGOÈ già scattata la Taylor Mania: assalto allo stand del merchandising

08.07.24 - 11:38
Fan a caccia di un selfie davanti al (presunto) hotel dove soggiornerebbe la superstar e fuori dal Letzigrund
20MIN
Fonte 20min
È già scattata la Taylor Mania: assalto allo stand del merchandising
Fan a caccia di un selfie davanti al (presunto) hotel dove soggiornerebbe la superstar e fuori dal Letzigrund

ZURIGO - Ci siamo: domani a Zurigo sarà la prima delle due giornate nel segno di Taylor Swift. I fan della superstar statunitense si preparano a invadere la città sulla Limmat e le autorità locali sono pronte a mettere in atto un piano studiato nei dettagli per cercare di contenere al massimo i disagi.

Da New York a Zurigo - Qualcosa di assolutamente necessario, in vista dell'arrivo di qualcosa come 200mila Swifties (così vengono chiamati i fan dell'artista) allo stadio Letzigrund. Al cui esterno, già da lunedì mattina, si potevano trovare i primi appassionati. Due ragazzi statunitensi hanno volato da New York a Zurigo, pagando i biglietti 300 dollari ciascuno (circa 270 franchi svizzeri). «La seguo da quando avevo 15 anni. È semplicemente fantastica, farei qualsiasi cosa per lei» ha dichiarato uno di loro ai colleghi di 20 Minuten. Anche volare dall'altra parte dell'Atlantico. «È un buon prezzo» spiegano i due americani, e non a torto - considerando i prezzi folli raggiunti dai ticket del tour statunitense.

Qualcuno è sorpreso che non ci sia già la fila davanti allo stadio. Domattina sarà invece una caccia al posto migliore fin dalle prime luci dell'alba, se non già a notte fonda.

Gli indizi sull'hotel - 20 Minuten parla senza mezzi termini di Taylor Mania. Sono già scattati gli avvistamenti del jet privato che potrebbe aver portato la 34enne in città, nel primo pomeriggio di domenica. Swift alloggerebbe al Mandarin Oriental Savoy di Paradeplatz, in cui sono in vigore delle restrizioni di parcheggio dall'8 all'11 luglio. Tutti indizi che si aggiungono alle finestre sigillate con il nastro adesivo e che vanno a suggerire la presenza della cantautrice nell'hotel a 5 stelle. L'accesso all'edificio è blindato: non ci sono polizia o agenti di sicurezza, ma il personale controlla scrupolosamente ogni accesso e sono state posizionate le transenne per delimitare il perimetro dell'area.

I gadget a caro prezzo - Qualche fan sfida la sorte e gironzola nel centro di Zurigo nella speranza di vedere la star e strappare un selfie con lei. Molti altri hanno già preso d'assalto lo stand ufficiale del merchandising. Gli oggetti più richiesti? I capi di abbigliamento a tema Swift. Cari, «ma di ottima qualità» assicurano i fan. C'è chi ha speso 260 franchi e chi addirittura 500 franchi in t-shirt, felpe, borse, braccialetti e poster.

L'accesso al Letzigrund - Le porte del Letzigrund si apriranno alle 15.30, salvo che per l'accesso Vip che sarà consentito già un'ora prima. Alle 17.45 Taylor Swift salirà sul palco e darà il via al suo show.

Su X e sulle altre piattaforme social alcuni fan hanno messo in vendita i biglietti dei concerti del 9 e 10 luglio. Si tratta di biglietti nominativi che possono essere scambiati solo attraverso il sito fansale.ch, sul quale è possibile effettuare la ripersonalizzazione. È l'unico modo per accedere al Letzigrund.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
NOTIZIE PIÙ LETTE