Cerca e trova immobili

GRIGIONII cacciatori grigionesi hanno battuto la fiacca

10.01.24 - 11:49
Al termine della caccia speciale sono stati abbattuti poco più di undicimila capi. Meno del previsto.
Ti-Press (archivio)
Fonte ats
I cacciatori grigionesi hanno battuto la fiacca
Al termine della caccia speciale sono stati abbattuti poco più di undicimila capi. Meno del previsto.

COIRA - Al termine della caccia speciale, conclusasi a metà dicembre, nel 2023 i cacciatori grigionesi hanno abbattuto complessivamente 11'029 capi di selvaggina: 4909 cervi, 2982 caprioli, 3067 camosci e 71 cinghiali.

Come previsto dagli ambiziosi obiettivi dei responsabili cantonali, la bella stagione autunnale non ha permesso di abbattere un numero sufficiente di ungulati. Il periodo della caccia speciale ha però permesso di sopprimere 1298 cervi, 162 caprioli, 3 camosci e 11 cinghiali, si legge in una nota diramata oggi dall'Ufficio per la caccia e la pesca dei Grigioni (UCP).

In base ai piani di abbattimento dell'UPC gli obiettivi sono stati raggiunti al 93% per quanto riguarda il cervo e al 98% per quanto riguarda il capriolo. Nel caso della regolazione del numero di cervi, è determinante il quantitativo di femmine abbattute. Con una soppressione di 2450 cerve, il piano è stato raggiunto con un buon 80%.

La strategia del Governo, denominata "Spazio vitale bosco - selvaggina 2021", prevede comunque un'ulteriore riduzione del numero di cervi, anche se l'effettivo di 15'110 esemplari del 2023 è stato inferiore agli anni precedenti.

Oltre a dedicarsi alla loro passione, i cacciatori svolgono un importante compito a favore della collettività. La riduzione degli effettivi di ungulati contribuisce in modo importante alla conservazione di un bosco di protezione sano, si legge ancora nella nota dell'Ufficio per la caccia e la pesca dei Grigioni.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Fabvan 5 mesi fa su tio
Si è sterminato il lupo e si è creato il "piano di abbattimento UPC" per sostituirsi al suo equilibrio. Quando apri gli occhi inizi a vedere.

rexlex 5 mesi fa su tio
Risposta a Fabvan
👍🏼

Bad 5 mesi fa su tio
Se i cacciatori smettessero di dargli da mangiare sarebbe più facile la "riduzione degli effettivi di ungulati" e quindi contribuire "alla conservazione di un bosco sano", questo immagino non era scritto sulla nota dell'Ufficio per la caccia e la pesca dei Grigioni

rexlex 5 mesi fa su tio
bene, si vede che i lupi fanno il loro "dovere". avanti così !

Dico solo che… 5 mesi fa su tio
Risposta a rexlex
Avanti così … ad abbattere lupi!

L HOST 5 mesi fa su tio
Risposta a Dico solo che…
Abbatterei te, altro che il lupo. Sei un altro di quei piangina che non spende per la protezione delle greggi e poi da la colpa al lupo se vanno ad ucciderti il bestiame? Troppo facile così, si va a dire che il lupo cattivo ti ha fatto male al portafogli e speri che ti diano l ok ad abbatterlo, patetico
NOTIZIE PIÙ LETTE