Cerca e trova immobili

BERNAPrimo agosto: l'appello all'ottimismo di Alain Berset

31.07.23 - 21:32
Il presidente della Confederazione ha citato la guerra in Ucraina, la crisi climatica, l'aumento dei prezzi e quello dei costi della sanità
keystone
Fonte ats
Primo agosto: l'appello all'ottimismo di Alain Berset
Il presidente della Confederazione ha citato la guerra in Ucraina, la crisi climatica, l'aumento dei prezzi e quello dei costi della sanità

AEGERTEN - Nel suo discorso del Primo agosto, tenuto questa sera ad Aegerten (BE), il presidente della Confederazione Alain Berset ha invitato all'ottimismo e all'impegno. E ciò nonostante le numerose incertezze attuali.

«Quest'anno celebriamo il 175esimo anniversario della nostra Costituzione. Un documento intriso (...) di ottimismo, fiducia e desiderio di andare avanti proprio in un momento in cui lo stato d'animo è piuttosto caratterizzato dall'incertezza», ha detto Berset.

Il presidente della Confederazione ha citato la guerra in Ucraina, la crisi climatica, l'aumento dei prezzi, quello dei costi della sanità e le crescenti disuguaglianze in numerosi Paesi.

Di fronte a queste crisi, «dobbiamo fare in modo di non perderci d'animo», ha sottolineato. Per Berset, «il vero pericolo è avere troppe paure e aggravare così i problemi».

Dobbiamo impegnarci per una Svizzera aperta alle riforme, per una Svizzera intraprendente, per pensioni sicure, per fare in modo che i giovani di questo Paese abbiano buone prospettive, per la parità dei diritti, per l'uguaglianza delle donne, per il progresso scientifico, per il multilinguismo e per la cultura del dialogo.

«E forse è proprio qui che troveremo uno dei benefici dell'incertezza generale che regna attualmente: permetterci di renderci conto di quanto tutti dipendiamo gli uni dagli altri», ha concluso il presidente della Confederazione.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

burningsimon 10 mesi fa su tio
🤮
NOTIZIE PIÙ LETTE