Cerca e trova immobili

SVIZZERAEdelweiss e Swiss verso la revoca della vaccinazione Covid

07.04.23 - 06:30
Dopo l'imposizione a tutti i dipendenti dell'obbligo, le due compagnie si avviano alla revoca, da aprile.
20min/elaCelik
Edelweiss e Swiss verso la revoca della vaccinazione Covid
Dopo l'imposizione a tutti i dipendenti dell'obbligo, le due compagnie si avviano alla revoca, da aprile.

ZURIGO - La compagnia aerea Edelweiss sta per revocare l'obbligo di vaccinarsi contro il Covid. Da dicembre 2021, infatti, tutto il personale di volo - equipaggio e pilota - era tenuto a immunizzarsi contro il Coronavirus. Ora si apprende che l'obbligo sarà revocato, dal 20 aprile 2023.
 
La compagnia aerea giustifica il cambio di passo, in fatto di vaccinazioni, con la stabilizzazione complessiva della situazione pandemica e il per il fatto che, conseguentemente, anche gli stessi voli non sono più a rischio contagio. Se però, contrariamente alle attuali aspettative, la situazione dovesse cambiare, si esaminerà una eventuale reintroduzione dell'obbligo.

Anche Swiss, che aveva imposto temporaneamente l'obbligo di vaccinazione e licenziato le persone che si rifiutavano di vaccinarsi contro il virus, è sulla stessa strada. E come riporta il portale Nebelspalter, l'obbligo per i dipendenti della compagnia aerea dovrebbe cadere - come nel caso di Edelweiss - il 20 aprile.

«Mancanza di personale» - Dopo che la stretta per le misure anti-Covid è stata revocata, l'industria aeronautica confederata ha registrato una ripresa, soprattutto in concomitanza con le vacanze. In Swiss, la crescente domanda a volte ha però portato anche a situazioni caotiche, a causa del poco personale: «Swiss sta cercando di aumentare il traffico aereo, anche se c'è carenza di personale», ha confermato un assistente di volo, lo scorso mese, di marzo a 20minuti. 

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Tracy 1 anno fa su tio
Vedo che tutti quanti finalmente mettono fine a questa brutta storia, Finalmente, era anche ora di porre fine a questa brutta storia. Che poi addirittura sia evocata anche la medico cantonale alle strutture sanitario e sociosanitario dopo questo lungo silenzio sembra addirittura strano adesso. A questo punto posso solo immaginare che è in seguito al bel rapporto confidenziale di Pfizer e alle conclusioni davanti al Gran Giurì dell'opinione pubblica sulla gestione del covid. Ne cito una parte perché è molto lungo: Il rapporto "confidenziale" di Pfizer contiene prove dettagliate dell'impatto delle iniezioni sperimentali su mortalità: a febbraio 2021, Pfizer aveva ricevuto più di 1.200 segnalazioni di decessi probabilmente causati dal vaccino e decine di migliaia di eventi avversi segnalati, tra cui 23 casi di aborto spontaneo su 270 gravidanze e più di 2.000 segnalazioni di problemi cardiaci. Molti esperti internazionali ci avvertono da mesi che queste iniezioni rischiano di bloccare tutte le nostre difese immunitarie, mettendoci in pericolo permanente, in particolare il professor Van den Boosch, che ha avuto importanti responsabilità all'interno dei laboratori Pfizer e Novartis, i professori Mike Yeadon, ex vicepresidente della Pfizer, Sucharit Bhakdi, Robert Malone, Peter Mc Cullough. Tutti ci avvertono di fermare immediatamente questa cosiddetta campagna di "vaccinazione". Non posso mettere il link di riferimento ma basta crivere: conclusions-devant-le-grand-jury-de-lopinion-publique-sur-la-gestion-du-covid/ e sulla pagina con il mous dx clicare su traduzione. Buona lettura

Tracy 1 anno fa su tio
Risposta a Tracy
Spariti della circolazione Emib, Meiro, Nina😅

Emib5 1 anno fa su tio
Risposta a Tracy
No, solo stanco di controbattere alle cose non vere che scrivi, tutto qui. Vedo che comunque hai ripreso a scrivere tu stessa i testi e nonfai più copia/incolla, si capisce. Tu, ma forse non è colpa tua, prendi opinioni e le trasformi in fatti. Contiuna pure a crederci, va bene ugualmente. Per concludere, non ti hanno detto che questa pandemia è superata? Ma non certo grazie a quelli che la pensano come te.

Tracy 1 anno fa su tio
Risposta a Emib5
Certo che fai fatica a riconoscere che avevamo ragione su tutta la linea. Ciò che ho scritto sopra non lo certo inventato Io. Ti invito a leggerlo : conclusions-devant-le-grand-jury-de-lopinion-publique-sur-la-gestion-du-covid/

Tracy 1 anno fa su tio
Risposta a Tracy
Emib, tra parentesi, ti invito a consultare il sito ([url rimossa]), l’unico sito serissimo che ha fatto più di 2500 studi sul Covid e più di 520 sull’ hydroxichloroquine, studi tutti pubblicati e vieni ancora a dirmi chi sono i veri guru della scienza sull’hydroxichloroquine!!! Dopo puoi andare a nasconderti o finalmente ammettere che avevamo ragione.

Tracy 1 anno fa su tio
Risposta a Tracy
ah ok è stato rimosso url ma puoi scrivere Covid-19 early treatment: real-time analysis of 2,730 studies hydroxichloroquine

Lemmy 1 anno fa su tio
E ancora hanno il coraggio di scrivere il termine “immunizzarsi”, quando è sempre stato chiaro che il siero magico non immunizza affatto chi lo fa, e nemmeno chi gli sta accanto! Confido nella giustizia!

Paolo-Basilea 1 anno fa su tio
Quanti piloti sono rimasti fedeli ai loro principi e quanti sono stati ‘forzati’ dallo stipendio a siringarsi? Ormai non ne avanzano più fedeli ai loro principi.

Gio58 1 anno fa su tio
Risposta a Paolo-Basilea
I principi si scontrano con la necessità di sopravvivenza economica. Chi aveva introdotto simili misure andrebbe processato!!

Trapp 1 anno fa su tio
Risposta a Gio58
Ben detto 👍🏻👍🏻👍🏻
NOTIZIE PIÙ LETTE