Cerca e trova immobili

SVIZZERA«Si incoraggi l'assunzione e la formazione dei rifugiati ucraini»

29.01.23 - 09:08
Finora solo il 15% di loro ha trovato un lavoro. L'appello del presidente dell'Associazione Svizzera-Ucraina.
Ti-Press (archivio)
Fonte ats
«Si incoraggi l'assunzione e la formazione dei rifugiati ucraini»
Finora solo il 15% di loro ha trovato un lavoro. L'appello del presidente dell'Associazione Svizzera-Ucraina.

BERNA - Il presidente dell'Associazione Svizzera-Ucraina, Andrei Lushnycky, invita la Confederazione a incoraggiare l'assunzione e la formazione dei rifugiati ucraini nelle aziende elvetiche. Finora solo il 15% di loro ha trovato un lavoro.

Questo si spiega a suo avviso con il fatto che sono soprattutto le ditte locali che vogliono ingaggiare personale, spiega in un'intervista pubblicata oggi dalla SonntagsZeitung. «Ecco perché la conoscenza dell'inglese non è sufficiente», aggiunge. Inoltre, molte madri con bambini sono venute in Svizzera ed «è già complicato per le madri svizzere conciliare famiglia e lavoro».

Per Lushnycky è importante che il maggior numero possibile di persone torni in Ucraina dopo la guerra. L'emigrazione della manodopera era già un problema prima della guerra, afferma. «Per questo motivo dobbiamo fare tutto il possibile per garantire il ritorno dei rifugiati».

«Ci sarebbe un beneficio per entrambe le parti: le aziende svizzere avrebbero in Ucraina dipendenti di cui fidarsi, che esse stesse hanno formato e che conoscono entrambi i sistemi. Sarebbe ideale anche per l'Ucraina: il Paese ha bisogno non solo di aiuti, ma anche d'investimenti e di persone valide».

Anche l'economia svizzera potrebbe trarre vantaggio delle «centinaia di miliardi di dollari» che confluiranno nella ricostruzione dell'Ucraina dopo la guerra, prosegue Lushnycky, per il quale «la ricostruzione dell'Ucraina diventerà probabilmente il più grande progetto del decennio a livello mondiale».

COMMENTI
 

Stellina40 1 anno fa su tio
Prima i Frontalieri...ora gli Ucraini, ma i signori politici lo sanno che ci sono anche Svizzeri e Residenti in Svizzera? O forse si ricordano di noi quando c'è da fare aumenti su affitti e cassa malati?

FritzPopCip 1 anno fa su tio
Mamma mia quanto livore nei commenti, quanta frustrazione repressa: fate veramente pena. Io ospito rifugiati ucraini e sono felice di farlo. Poro tesin

Se7en 1 anno fa su tio
Risposta a FritzPopCip
… poro te. Il bue che dal cornuto all’asino. Questa è la voce di chi vive ogni giorno enormi difficoltà. Facile caga.e sentenze, quando hai i piedi al caldo e la pancia piena tutti i giorni e alla fine del mese non hai problemi…! E se leggi con attenzione, il più delle persone scrivono, che siamo tutti d’accordo ad aiutare gli ucraini, in questo momento difficile, ma che ti piaccia o meno i diritti ce li hanno anche i residenti. Beota

FritzPopCip 1 anno fa su tio
Almeno gli ucraini hanno voglia di lavorare…. Tutti i ticinesi doc inviati dal URC avevano la caneta da vedar.

Se7en 1 anno fa su tio
Risposta a FritzPopCip
🤣🤣🤣 … oh my god, proprio vero che la tua ignoranza non ha limiti 🤡

FritzPopCip 1 anno fa su tio
Risposta a Se7en
Urca sai anche usare gli Emoji! Complimenti

Se7en 1 anno fa su tio
Risposta a FritzPopCip
🤣🤣🤣… quanto sei posso, hai un QI decisamente sotto la media 🥶😱

Fra Francesco 1 anno fa su tio
Perché non vanno dal loro amato Biden a cercare lavoro, Zelensky e Biden sono c**o e camicia.

Fra Francesco 1 anno fa su tio
Ricordatevi quando andate a votare, le elezioni cantonali sono alle porte, informatevi cosa ne pensano i candidati al governo e poi sicuramente sarete in grado di scegliere le persone che più sono vicine al Ticino e ai ticinesi e non lasciatevi influenzare dai partiti politici.

Pocahontas 1 anno fa su tio
Risposta a Fra Francesco
Fosse facile!!! Quando ci sono le votazioni tutti promettono di tutto e venderebbero anche la madre per un voto! Poi quando si tratta di agire alura sa volta la marsina!!

Pocahontas 1 anno fa su tio
Voi politici pensate proprio sempre e solo ai soldi ed ai vantaggi che SOLO VOI ne trarrete!!! Che schifo ragionare così!! E noi ticinesi? Incoraggiatevi l'un l'altro a piantarla di assumere frontalieri in tutti i settori!! Non solo li assumete senza tregua, ma poi arrivano e comandano loro, ti dicono cosa è come devi fare senza avere la più pallida idea di come funzionino veramente le cose qui da noi! E poi, permettetemi, anche se non c'è tra direttamente...perfino per i servizi della rsi (v. trasmissione del Realini, ma non solo) andate quasi sempre a cercare gli italiani, come se qui non avessimo persone in gamba da mettere in risalto per i loro studi o lavori!!! Però quando si è trattato di salvarvi il di dietro vi hanno fatto comodo le opinioni dei ticinesi!!

M70 1 anno fa su tio
fare di tutto per incoraggiare l"assunzione dj ticinesi!!! dovrebbero vergognarsi a dire certe cose e poi a scrivere i rispettivi articoli..mi auguro che i ns "politici" leggano i relativi commenti e si tolgano le fette di salame sugli occhi e, aw imprenditori, comincino ad assumere ticinesi!

Keope1963 1 anno fa su tio
Rubrica Svizzera. Il Ticino è parte della Svizzera? Non a livello economico di sicuro. Perciò in Ticino non si può integrare nessuno. I datori di lavoro sono spesso gli stessi che fanno politica e che si guardano bene da proteggere i lavoratori indigeni. Frontalieri e stipendi da fame, chiaro che parlare di solidarietà in queste condizioni non è molto logico. 🤷‍♂️

Se7en 1 anno fa su tio
… con tutto l’affetto nei confronti del popolo ucraino, ma l’unica cosa giusta che ha detto è che dobbiamo, fare tutto il possibile per garantire il ritorno dei rifugiati a “casa loro”. Altro che incoraggiare l’assunzione…., incoraggiate l’assunzione dei ticinesi… beoti

Se7en 1 anno fa su tio
Risposta a Se7en
… “a casa loro” ovviamente una volta terminata questa incresciosa guerra.

Maria Concetta 1 anno fa su tio
incoraggiarli a tornare a casa loro il prima possibile!

UtenteTio 1 anno fa su tio
Incoraggiare le aziende ad assumere ticinesi fa schifo invece????????????

Isone 1 anno fa su tio
Incoraggiare un fischio! L'unica cosa che si deve incoraggiare è il ritorno a casa loro non appena la guerra sarà finita. E la guerra finirà solo quando l'occidente smetterà di gettare benzina sul fuoco continuando ad inviare armi. Ma fino a quando qualcuno trarrà vantaggio da questa situazione, la cosa non avverrà.

Tao2023 1 anno fa su tio
E i nostri ? giovani che hanno finito di fare l'apprendista e vengono lasciati a casa per prendere dei frontalieri ? i responsabili oltre i politici sono i datori di lavoro. Persone che hanno una certa età vengono lasciate a casa con diverse scuse solo perchè costano troppo.

Keope1963 1 anno fa su tio
Ho appena letto un commento scritto da un primitivo che nemmeno sa scrivere ma si permette di farlo esprimendo non solo ignoranza ma anche cattiveria. Complimenti.

Giulietto 1 anno fa su tio
Giusto aiutare in tutti i modi chi scappa dalle guerre però non mi sembra che alle altre etnie si riservì lo stesso trattamento, e i locali che sono senza lavoro? Finita la disoccupazione ti danno un bel calcio in c…o e altri che formazione gratuita….

Pianeta Terra 1 anno fa su tio
Si incoraggi L’ assunzione di personale Svizzero!! La costituzione parla chiaro!! Ma i nostri politici sono intenti a farsi vedere belli dalla falleuropa! Assumete i padri di famiglia , gli over 50 !! Le madri che cercano impieghi!!! Aiutiamo prima chi è nato e cresciuto qui!!!

Suissefarmer 1 anno fa su tio
seguendo la vostra logica, c'è bisogno di soldati per continuare la guerra no?

Mirko 73 1 anno fa su tio
Ma invece di dargli un calcio nel sedere e fargli tornare a casa no ?

Dex 1 anno fa su tio
Risposta a Mirko 73
Che ritardato

Urka 1 anno fa su tio
Risposta a Dex
Ritardato ....non pensi di essere tu?...medita mediocre umano
NOTIZIE PIÙ LETTE