Cerca e trova immobili

SVIZZERAIn Svizzera «esiste ancora un'industria dell'evasione fiscale»

05.11.22 - 09:11
La conclusione di Paul Tang, capo di una delegazione dell'Europarlamento, al termine di una visita nella Confederazione
Tipress
Fonte ats
In Svizzera «esiste ancora un'industria dell'evasione fiscale»
La conclusione di Paul Tang, capo di una delegazione dell'Europarlamento, al termine di una visita nella Confederazione

BERNA - La Confederazione ha compiuto progressi, ma rimane «un rifugio del segreto fiscale». È la conclusione cui giunge il capo di una delegazione del Parlamento europeo, Paul Tang, al termine di una visita di due giorni in Svizzera.

Berna «sta facendo passi avanti» sulla tassazione delle multinazionali, riconosce Tang in un'intervista pubblicata oggi da Le Temps, aggiungendo che l'Unione europea (Ue) non ne ha fatti altrettanti «a causa dell'azione di Paesi come l'Ungheria». Ma questo non basta.

«Per liberarsi di questa reputazione, un Paese deve dimostrare che il flusso di denaro di chi vuole evitare di pagare le tasse non passa più attraverso di esso. Servono risultati quantificabili che oggi la Svizzera non è in grado di fornire», afferma l'eurodeputato laburista olandese, che presiede la sottocommissione per le questioni fiscali del Parlamento europeo (FISC).

Secondo lui, «i trasferimenti di profitti internazionali passano sempre da qui. E nel settore della gestione patrimoniale esiste ancora un'industria dell'evasione fiscale».

È ancora facile nascondere l'identità dei reali beneficiari di alcuni veicoli finanziari. Tang critica anche il fatto che gli avvocati non siano soggetti alle regole di diligenza dovuta (in inglese "due diligence") e possano negare di sapere per chi lavorano realmente.

Ma anche l'Ue deve fare ordine in casa propria, sostiene l'olandese, ricordando che ha al suo interno paradisi fiscali, «come l'Irlanda e il Lussemburgo», o ancora i Paesi Bassi. Quindi «sono necessarie nuove regole, adattate al XXI secolo».

I consulenti fiscali svizzeri devono aspettarsi di «essere soggetti a una regolamentazione che si applicherà a tutti», come già avviene in Austria. «I rappresentanti delle associazioni di consulenti fiscali che ho incontrato a Berna sono d'accordo, perché non vogliono essere visti come pecore nere», afferma Tang.

Sostieni anche tu la Vallemaggia e la Mesolcina.
Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
COMMENTI
 

Swissabroad 1 anno fa su tio
L'Irlanda non evade nulla, ha solo una tassazione vantaggiosa x chi vuole investire lì e costituire una società. La Svizzera invece nascondeva....

Rusky 1 anno fa su tio
Risposta a Swissabroad
in Irlanda hanno messo il tappeto rosso a Google, Amazon ecc. offrendo una tassazione ridicola insieme a costruzioni societarie ambigue tra Malta Cipro Rep Lussemburgo dove ci sono più società bucalettere che abitanti. Inoltre ci sono piccole nazioni non UE esperte nel nascondere e lavare ingenti capitali di dubbia provenienza: Montecarlo, Liechtenstein, Channel Islands, vari stati caraibici e nel pacifico ex domini inglesi e Dubai

Swissabroad 1 anno fa su tio
Risposta a Rusky
Tassazione bassa non vedo di che illiceità si tratti. Un piccolo paese senza molte risorse non può che proporre queste "soluzioni". Non insabbiano nulla. Mi chiedo ma per decenni la nostra Svizzera invece cosa ha fatto? Capitali nascosti provenienti da ogniddove. Siamo gli ultimi della fila a poter esprimere giudizi!!!

Rusky 1 anno fa su tio
Risposta a Rusky
non ho mai detto che la Svizzera non ha le sue colpe ma non poù né meno come Cipro Rep Malta Lussemburgo Irlanda Montecarlo Loechtenstein Channel Islands vari stati caraibici ex domini inglesi, Dubai, Portogallo anche e la loro Madeira con tassazioni ridicole per facoltosi e Spagna con le Canarie. Una tassazione ridicolamente bassa é un sopruso verso chi lavora per certe aziende che disprezzano i lavoratori Google Amazon ecc

Swissabroad 1 anno fa su tio
Risposta a Rusky
Una tassazione bassa non è nulla di illegale. Stop.

Rusky 1 anno fa su tio
Risposta a Swissabroad
Swissabroad: invece guarda guarda Bruxelles non é d‘ accordo ma in ogni caso fanno ciò che vogliono essendo in UE

Rusky 1 anno fa su tio
Risposta a Swissabroad
dai vai a fare acquisti su Amazon ahaaaa

Rusky 1 anno fa su tio
Risposta a Swissabroad
avevo dimenticato Microsoft che essendo domiciliata in Rep Irlanda con una costruzione societaria addirittura non paga niente! Una vergogna ! Come sono una vergogna le società bucalettere a Malta Cipro Rep nazioni UE ! https://www.corriere.it/economia/tasse/21_giugno_03/microsoft-315-miliardi-profitti-irlanda-il-75percento-pil-zero-tasse-pagate-bfa98c06-c470-11eb-9211-eb63e72b00a2_amp.html

Swissabroad 1 anno fa su tio
Risposta a Rusky
Rosichi e non poco. Solo la Svizzera poteva godere dei benefici di un'economia che viveva sui soldi di chicchessia nascosti nei forzieri eh 😄😄. Vedi, l'Irlanda, come il Portogallo, non sono paradisi fiscali come li intendi tu. Essi non fanno nascondere nulla, si limitano ad una tassazione di favore. Noi invece si nascondevano i capitali di mafie e corrotti. Una bella differenza! Tu continua a rosicare. Che io in Irlanda ci vivo bene...

Sarà 1 anno fa su tio
Risposta a Swissabroad
La fine del segreto bancario ha danneggiato meno di quel che si pensava la piazza finanziaria. Molti capitali sono rimasti anche dopo essere stati dichiarati e molti sono tornati per beneficiare della stabilità politica e monetaria e per la qualità dei servizi. L'economia viveva con il lavoro, favorito da tasse meno opprimenti rispetto ad alcuni paesi che ci circondano, alla stabilità politica e all'assenza di corruzione. Se vivessi ad esempio in Italia, non pagherei per niente volentieri le tasse, visto dove vanno a finire.

Rusky 1 anno fa su tio
Risposta a Swissabroad
ma rosico cosa io ?!? Sono solo arcistufo che la Svizzera viena messa lí come il male del mondo. E una tassazione minima come in Irlanda é un aiuto all‘ evasione fiscale eccome ! Non fanno nascondere nulla no? Cipro Reo Malta Lussemburgo lavano soldi sporchi e sono in UE. E a Malta é stata uccisa 5 anni fa una giornalista investigativa che aveva scoperto cose troppo scomode. E Bruxelles quasi no comment. Resta pure in Irlanda o dove perché qui nessuno risente della tua mancanza.

Rusky 1 anno fa su tio
Risposta a Sarà
in Italia non per niente hanno la GdF che però fatica a stanare gli evasori fiscali

Rusky 1 anno fa su tio
almeno il Mister Tang (?) ammette che l‘ UE deve fare qualcosa anche in casa propria. Malta, Cipro Rep, Lussemburgo, Rep. Irlanda non solo accettano volentieri capitali di dubbia provenienza ma hanno poca pressione fiscale e alcuni vendono la nazionalità in cambio di soldi più o meno sporchi.

francox 1 anno fa su tio
Che tolla che abbiamo. La miliardaria che ha fatto scomparire camionate di documenti, parla ancora in tele!

Sarà 1 anno fa su tio
Sono in ritardo. Vedremo cosa succederà con le criptovalute, vadano a seguire capitali virtuali se ci riescono... Sono già state indicate come buon metodo per il riciclaggio.

Galium 1 anno fa su tio
Come sempre c'è la prendiamo con l'Europa, ma cominciamo a fare pulizia in casa nostra

Rusky 1 anno fa su tio
Risposta a Galium
e l‘ UE che inizi a fare pulizia in casa propria tra Malta Cipro Rep Lussemburgo Rep. Irlanda

Swissabroad 1 anno fa su tio
Risposta a Rusky
La candida Svizzera solo in silenzio può stare. Denaro da mafiosi e delinquenti di tutto il mondo ha avuto (ha ?) In casa. Parliamo di altre cose ma qui silenzio per favore, non giudichiamo nessuno!

MissKirova 1 anno fa su tio
Altra dimostrazione del perché bisogna stare alla larga dalla dittatura europea

Brissago 1 anno fa su tio
Che iniziasse a far rispettare la legge in Europa e in casa propria! Che qui da noi ricicliamo di tutto e di più lo sappiamo molto bene tutti, e chi li nega è uno struzzo! ma in Svizzera di struzzi ne siamo pieni! Se ci levano via il primo sostentamento ciao Pep! I capoccia ai piani alti non permetteranno che questo avvenga! Continueremo ad essere visti sempre come dei riciclatori, questo è nel DNA della Confederazione! Ma UE pensasse a loro stessi che fanno acqua da tutte le parti!

Raptus 1 anno fa su tio
aaahh...sempre la solita invidia dell UE...cmq pecore lo siamo ma in un altro senso...

Scigu 1 anno fa su tio
Ecco, cominci a far pulizia in casa sua.

Busca 1 anno fa su tio
Come la mettiamo con il Lussemburgo, l’Olanda e l’Irlanda? E l’Italia, il miglior paradiso fiscale per stranieri (tassazione forfettaria di EUR 100,000.—)? Siamo al bue che da dl cornuto all'asino.

Swissabroad 1 anno fa su tio
Risposta a Busca
Ma se noi siamo stati la lavatrice del mondo per decenni!!!! Ma abbi la compiacenza di tacere almeno. In questo campo, muti dobbiamo stare.

Galium 1 anno fa su tio
Analisi interamente condivisibile

RobediK71 1 anno fa su tio
Pecore nere han detto ?
NOTIZIE PIÙ LETTE