Immobili
Veicoli

SVIZZERALaghi artificiali svizzeri mai così vuoti

06.10.22 - 09:10
Secondo l'Ufficio federale dell'energia, la percentuale è sotto la media degli ultimi vent'anni
TiPress
Fonte Ats
Laghi artificiali svizzeri mai così vuoti
Secondo l'Ufficio federale dell'energia, la percentuale è sotto la media degli ultimi vent'anni

BERNA - La quota di riempimento dei laghi artificiali svizzeri si attesta all'83,1%, vale a dire due punti sotto la media degli ultimi vent'anni. A comunicarlo è l'Ufficio federale dell'energia. 
Sempre nel campo dell'energia, secondo le statistiche della federazione Gas infrastucture Europe, la quota di stoccaggio di gas dalla Germania, imprescindibile per l'approvvigionamento nella Confederazione, si attesta al 92,8%, oltre quattro punti sopra la media pluriennale dello stesso periodo (88%). Con la Francia e l'Italia, invece, la percentuale arriva, rispettivamente, al 97,4% e al 91,%.
Secondo l'Ufficio federale di statistica, l'anno scorso la Svizzera ha consumato 58'113 Gigawattora di elettricità. Se tutte le dighe sono piene, vengono prodotti 8865 GWh, ovvero circa il 15% del fabbisogno.

COMMENTI
 
NOTIZIE PIÙ LETTE