Immobili
Veicoli

SVIZZERAQuarta dose per viaggiare? Ciò che sappiamo finora

11.06.22 - 08:00
È chiaro che dovrà essere pagata di tasca propria, ma molte domande non hanno ancora risposta
20 Min Community
Fonte D. Graf / 20 Minuten
Quarta dose per viaggiare? Ciò che sappiamo finora
È chiaro che dovrà essere pagata di tasca propria, ma molte domande non hanno ancora risposta
Dove si potrà fare? Quanto costerà? Le risposte saranno fornite dai Cantoni

BERNA - In vista delle vacanze in estate e in autunno, è importante controllare e stare attenti alle possibili restrizioni anti-coronavirus ancora in vigore in determinati Paesi.

Ieri, il Consiglio federale ha annunciato che il governo non coprirà i costi di una quarta vaccinazione di richiamo effettuata per viaggiare (sia per motivi di vacanza che di lavoro). Chiunque si rechi in un Paese in cui è richiesta questa vaccinazione dovrà quindi farsi carico delle spese.

Ma a quanto ammontano, e dove si potrà fare la dose di richiamo? Molte domande restano aperte. 

Dove è richiesta una quarta dose?
Il Consiglio federale scrive che «in singoli casi» potrebbe essere necessaria un'altra vaccinazione di richiamo, a seconda di quanto tempo fa è stata fatta l'ultima vaccinazione. Molti Paesi, in particolare in Europa, hanno alleggerito in larga misura i requisiti di ingresso (qui una panoramica), ma con l'aumento di casi che sta avendo luogo a causa della sottovariante di Omicron BA.5, conviene restare in allerta: al più tardi in autunno, potrebbero essere reintrodotte alcune misure.

Quanto costerà?
Non è ancora chiaro. Si può stimare che al costo dei vaccini (sulla base di quanto riportato da statista.de) sia tra i 20 e 35 franchi, e a questi potrebbero essere aggiunti i costi per gli studi medici, le farmacie o i centri di vaccinazione. Il prezzo sarà determinato dai Cantoni: «La Confederazione non può imporre alcun prezzo vincolante» ha infatti precisato l'Ufficio federale di sanità pubblica (UFSP).

Dove sarà somministrata?
Anche questo non è ancora chiaro, e sarà comunicato dai Cantoni nelle prossime settimane: «Ci saranno determinati luoghi e date, per ogni Cantone, in cui si potrà effettuare la vaccinazione "da viaggio", quella non effettuata per motivi medici», ha spiegato il portavoce dell'UFSP Simon Ming.

Dove ci si può registrare?
Ciò che è chiaro è che non sarà possibile prenotare la vaccinazione tramite il portale nazionale VacMe. Nel Cantone di Berna, ad esempio, l'appuntamento per la vaccinazione deve essere fissato direttamente presso le farmacie e gli altri centri di vaccinazione.

Una quarta vaccinazione è già approvata?
No. Per le persone non a rischio, non c'è alcuna raccomandazione dell'UFSP. La storia è diversa per le persone immunodeficienti, per cui la seconda vaccinazione di richiamo è raccomandata e quindi ancora gratuita. Anche le prime tre dosi di vaccinazione restano gratuite.

Ci sono alternative alla vaccinazione?
Sì. È possibile entrare nella maggior parte dei Paesi anche con un tampone PCR negativo. Con tutta probabilità, ciò sarà possibile anche nei Paesi in cui è richiesta una quarta vaccinazione per essere considerati completamente vaccinati.

NOTIZIE PIÙ LETTE
ULTIME NOTIZIE SVIZZERA