©Conzett Bronzini Partner AG
GRIGIONI
10.09.2021 - 10:160

L'arco in acciaio vince il concorso per il ponte St. Luzi

Il progetto prevede un ponte lungo 420 metri che attraversa la valle.

Il ponte permetterà un collegamento diretto tra la strada dello Julier e quella dello Schanfigg e sgraverà il quartiere Sand di Coira dal traffico di transito.

COIRA - Le condizioni per la costruzione del ponte St. Luzi che attraversa la valle erano molto rigide. Il progetto ha dovuto convincere sia dal punto di vista edilizio, sia dal punto di vista di un'integrazione architettonica rispettosa dell'ambiente nel paesaggio circostante. Inoltre ha dovuto soddisfare i requisiti di autorizzazione.

Nel quadro di una procedura di prequalifica, delle 41 idee di progetto inoltrate, solo sette hanno superato la prima selezione.

L'arco in acciaio lungo 420 metri ha convinto la giuria e il Governo - Dopo una valutazione approfondita, il progetto «un solo arco» - di un team di pianificatori diretto dallo studio di ingegneria Conzett Bronzini Partner AG di Coira - è stato considerato quello che soddisfava meglio i criteri richiesti. Il Governo ha preso atto della decisione della giuria e condivide la sua proposta di portare avanti il progetto vincitore.

«Un solo arco» prevede di attraversare la valle tra la strada dello Julier e quella dello Schanfigg con un acro in acciaio molto piatto, lungo 420 metri, e una trave in costruzione composita. Il progetto vincitore, ha convinto la giuria soprattutto perché il concetto globale del ponte con arco in acciaio piatto soddisfa al meglio il criterio della sostenibilità su vari livelli. Nonostante la campata più lunga, il ponte è il più corto tra i progetti inoltrati. Inoltre, grazie alla posizione attentamente ponderata delle due estremità, il progetto si inserisce in modo armonioso nel sito e nel paesaggio.

I progetti di concorso sono esposti nella Villa Brügger - L'esposizione offre al pubblico l'opportunità di prendere visione del progetto vincitore nonché degli altri sei progetti di concorso della procedura di prequalifica. I progetti saranno esposti dall'11 al 25 settembre 2021 nella Villa Brügger in Stadtgartenweg 11 a Coira. Gli orari di apertura per la libera presa in visione sono i seguenti: lunedì, mercoledì e venerdì, dalle 14.00 alle 17.00. Il martedì e il giovedì dalle 17.00 alle 20.00 nonché il sabato dalle 10.00 alle 12.00 sarà presente una persona dell'Ufficio tecnico per fornire informazioni.

Progetto di costruzione con una lunga storia - Già all'inizio degli anni Settanta del secolo scorso venne elaborato un progetto d'esposizione «Ponte elevato Plessur» tra la strada dello Julier e quella di Arosa, tuttavia in gran parte ignorato dall'opinione pubblica. Un progetto di ponte risalente al 2008 è stato scartato dopo l'esposizione a seguito di una sentenza del Tribunale federale. In seguito il Gran Consiglio ha deciso di portare avanti il progetto per la realizzazione del ponte St. Luzi e il Governo ha incaricato l'Ufficio tecnico di elaborare un nuovo progetto. Questo incarico termina con la premiazione ora avvenuta di «un solo arco».

Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-17 07:36:10 | 91.208.130.86