keystone
Yann Sommer durante i festeggiamenti a Bucarest
SVIZZERA
02.07.2021 - 14:010
Aggiornamento : 17:18

Quanto ha guadagnato la Nati finora?

La partita di questa sera vale - da sola - ben 4,3 milioni di franchi. Oltre alla gloria

La squadra di Petkovic ha fatto guadagnare al calcio svizzero una cifra senza precedenti. Ma non si sa come verrebbe spartito il premio della vittoria

BERNA - È stata la sorpresa dell'Europeo. Dal 3 a 1 alla vittoria, contro i campioni del mondo. Davide contro Golia. Ma oltre alla gloria cosa ha guadagnato Davide dall'impresa? Sicuramente, un bel po' di soldi. 

Non se ne parla molto, per non svilire il sogno. Ma finora in base al regolamento Uefa la nazionale svizzera ha incassato oltre 15 milioni di euro (16 milioni di franchi) nella sua avanzata europea senza precedenti. E la posta in gioco si alza ancora questa sera, quando i ragazzi di Petkovic si contenderanno con un altro gigante, la Spagna, non solo la qualificazione alle semi-finali ma un premio di 4 milioni di euro (4,3 milioni di franchi).

Briciole, certo, rispetto al valore simbolico dell'evento. Ma comunque tanti soldi per l'Associazione svizzera di Football, le cui casse - poco abituate a queste cifre - sono state rimpinguate non poco dalla doppietta di Seferovic e dal gol meraviglia in zona Cesarini del nostro Gavranovic, e soprattutto dalla parata "storica" di Sommer. Quest'ultima da sola è valsa alla Nati 2,5 milioni di euro (2,7 milioni di franchi), ossia il premio previsto per ciascuna delle 8 squadre qualificate ai quarti di finale. 

Il montepremi della Uefa ammonta a un totale di 331 milioni di euro (362 milioni di franchi), ben 30 milioni in più rispetto a Euro 2016 ma meno dei previsti 371 (406 milioni di franchi) a seguito dei tagli causa Covid. Una vittoria ai gironi vale un milione di euro (1,1 milioni di franchi), un pareggio invece 500 mila euro (547mila franchi). Il passaggio agli ottavi garantiva invece 1,5 milioni di euro. In caso di vittoria, la Nazionale si porterebbe a casa la bellezza di 32 milioni di franchi. 

Soldi che non andranno in tasca ai singoli giocatori, beninteso, ma per lo più alla Asf. Sui compensi dei giocatori al momento l'Associazione non fornisce dettagli. Lo hanno fatto invece le Federazioni di altri paesi in gara, con non poche differenze. L'Inghilterra è la concorrente che ha promesso la più lauta ricompensa ai giocatori, 540mila euro ciascuno, oltre il doppio dell'Italia (250mila euro). Senza differenze tra chi segnerà il gol decisivo, e chi invece rimarrà a guardarlo dalla panchina.

NazionalePremio vittoria
Inghilterra540mila euro
Belgio430mila
Germania400mila
Spagna400mila
Francia340mila
Portogallo340mila
Italia250mila

 

 

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Luchì92 3 mesi fa su tio
tutti sti soldi per una partita, e c'è chi guarda ancora il calcio...
seo56 3 mesi fa su tio
Pronte le valigie??
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-25 03:10:09 | 91.208.130.89