keystone-sda.ch / STF (GIAN EHRENZELLER / POOL)
ULTIME NOTIZIE Svizzera
SVIZZERA
2 ore
Test fai da te: mai provati sugli asintomatici
Berna li ha pensati per chi non presenta segni di malattia. Ma la loro efficacia è stata studiata solo sui sintomatici.
ZURIGO
9 ore
Una gestione familiare dietro il gruppo "Stiller Protest"
Nessun estremista di destra o commercianti arrabbiati. Solo due genitori e una figlia con le proprie convinzioni
SVIZZERA
10 ore
Una nuova generazione di mafiosi si sta insediando in Svizzera
È quanto rileva e riferisce la fedpol. Usano la piazza finanziaria svizzera per il riciclaggio di denaro
SVIZZERA
14 ore
In arrivo altre otto milioni di dosi di vaccino
«L'obiettivo di offrire a tutti almeno il primo vaccino entro la fine di luglio resta realistico», assicura Berna.
FOTO
ZURIGO
15 ore
«Viaggi senza quarantena per chi è vaccinato o guarito»
Ecco le richieste che aviazione e turismo hanno consegnato oggi al presidente della Confederazione Parmelin
SVIZZERA
16 ore
Il sistema di pagamento svizzero al riparo dai cyberattacchi
Con la pandemia che ha accelerato la digitalizzazione dell'economia, i rischi sono aumentati
SVIZZERA
16 ore
Coronavirus: aumento dei nuovi contagi dopo Pasqua
Ticino e Grigioni si situano sotto la media nazionale, con rispettivamente 124,3 e 158,3 casi ogni 100'000 abitanti
BERNA
16 ore
In una perquisizione, spuntano 110 chili di marijuana
Nel Canton Berna sono state arrestate quattro persone. Il valore della sostanza di aggira attorno al milione di franchi
SVIZZERA
16 ore
Lonza firma un accordo con Immunitas Therapeutics
Si tratta di una collaborazione per lo sviluppo e la produzione di un nuovo trattamento contro il cancro
SVIZZERA
16 ore
Allevamenti di pollame: a Ginevra scattano le restrizioni
Si tratta di misure adottate per prevenire la diffusione dell'influenza aviaria rilevata oltre frontiera
SVIZZERA
17 ore
Tutti contenti, o quasi. L'epidemiologo: «Berna mi ha stupito»
Parla il bernese Christian Althaus, che in gennaio aveva lasciato la task force. «Così corriamo un grande rischio»
ZUGO
17 ore
Caduta letale dalle scale
La vittima di un'incidente avvenuto nel Canton Zugo è un 78enne
BASILEA CITTÀ
18 ore
Un cinese (ricercato) voleva entrare in Svizzera con 60'400 euro
Il 46enne è stato fermato martedì alla stazione ferroviaria Badischer Bahnhof di Basilea.
BERNA
19 ore
In Svizzera altri 2'226 positivi e 21 decessi
I dati delle vittime, tuttavia, integrano le dichiarazioni tardive relative al periodo da settembre a marzo.
SVIZZERA
19 ore
«Bene per il morale, meno per gli introiti»
I cinema svizzeri potranno riaprire da lunedì prossimo, anche se per i grandi blockbuster bisognerà ancora attendere.
Cronaca
20 ore
Rissa fra tifosi, la procura può usare i dati dei telefoni
Lo scorso maggio, la procura neocastellana aveva ordinato diverse perquisizioni domiciliari.
SVIZZERA / UCRAINA
30.06.2020 - 17:000

Il respiratore economico del Politecnico di Zurigo sarà prodotto in Ucraina

Ignazio Cassis ha elogiato il progetto come «esempio di scienza-diplomazia»

BERNA - Il Politecnico di Zurigo (ETH) ha sviluppato un ventilatore di respirazione economico adatto all'uso quotidiano per i Paesi emergenti e in via di sviluppo. La Confederazione mette a disposizione 1,5 milioni di franchi per la produzione dell'apparecchio in Ucraina.

Il "Low Cost Lung Ventilator" (ventilatore polmonare a basso costo) è stato spiegato e presentato questo pomeriggio a Berna dai responsabili dell'ETH. Per l'occasione, il ministro degli Esteri Ignazio Cassis e Artem Rybchenko, ambasciatore ucraino in Svizzera, hanno firmato un memorandum d'intesa. Il contributo federale viene erogato dalla Direzione dello sviluppo e della cooperazione (DSC). Ignazio Cassis ha elogiato il progetto come «esempio di scienza-diplomazia» e di cooperazione con il settore scientifico per lo sviluppo sostenibile.

L'apparecchio, utile per chi ha difficoltà respiratorie dovute al coronavirus, può essere prodotto a basso costo con componenti standardizzati e disponibili localmente, sottolinea il Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE). Gli strumenti scientifici per il ventilatore sono "open source" e quindi accessibili in tutto il mondo.

L'economicità e la costruzione semplice dovrebbe rendere i dispositivi accessibili anche ai Paesi meno abbienti. Nella Repubblica Centrafricana, per esempio, ci sono solo tre ventilatori per cinque milioni di persone, secondo Medici senza frontiere (MSF).

Le attrezzature saranno inizialmente consegnate ai centri sanitari e di primo soccorso in Ucraina, dove la domanda è elevata. In futuro, tuttavia, secondo il DFAE, è ipotizzabile anche l'esportazione nei Paesi in via di sviluppo. Potrebbero essere utilizzati non solo in relazione a sintomi di Covid-19 ma anche nelle ambulanze.

Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
volabas 9 mesi fa su tio
Forse i 61 milioni alla Siria, erano piu' utili qua per costruire il marchingegno in Svizzera .Ma un'altra volta sa po' mia!
Don Quijote 9 mesi fa su tio
Ok, ti farò un fischio, ma meglio chiarire subito, non ti darò nessun organo, mi servono tutti, specialmente quello là... :-)
klich69 9 mesi fa su tio
plr da scacciare come le mosche e zanzare tigre.
Tato50 9 mesi fa su tio
Speriamo non funzioni al contrario ;-))
Don Quijote 9 mesi fa su tio
@Tato50 Mi sento buono oggi, ti lascio la precedenza :-)
Tato50 9 mesi fa su tio
@Don Quijote Come sei umano-;)) Buona serata-;)
Don Quijote 9 mesi fa su tio
@Don Quijote Visto che sei ancora vivo e visto che anch'io ho intravisto il creatore, visto anche che eccezionalmente farò i due mesi di vacanza in Ticino, forse trovo il tempo di passare a trovarti come ti avevo detto qualche anno fa :-) Fammi solo sapere se mi devo mettere la mascherina sulla bocca e sulle chiappe, non si sa mai da dove può uscire il virus! Buona serata anche a te,
Tato50 9 mesi fa su tio
@Don Quijote Ahahah, sei sottosopra ? ;-)) Io non ho problemi di tempo libero; l'unico posto che vado è il S. Giovanni e Civico. Dunque devo fare ancora infiltrazioni alla colonna verticale perché prima di operare le vertebre devo mettere a posto quella cosa che non hanno le donne (non è esterno ma interno neh ?) e poi mi è arrivato di fare un controllo di quel che rimane del mio polmone e bronco sinistri. Vedi tu come possiamo combinare, ti dirò se sono verticale o orizzontale ;-))
Don Quijote 9 mesi fa su tio
@Tato50 sono rinco ogni tanto, leggi sotto
Don Quijote 9 mesi fa su tio
@Tato50 Va beh, direi sopra :-)
dan007 9 mesi fa su tio
perche deve costare poco se lo fabbricano in svizzera costera 60 % in piu
Duca72 9 mesi fa su tio
L'economicità e la costruzione semplice dovrebbe rendere i dispositivi accessibili anche ai Paesi meno abbienti. Cosa di questa frase non vi è chiaro? Costruirle in Svizzera vorrebbe dire costruirne meno.
Don Quijote 9 mesi fa su tio
@Duca72 si, ma poi quando si trovano sul letto con la morte accanto tutti vorrebbero quello svizzero!
VECCHIOTTO 9 mesi fa su tio
On. Cassis, ma ci trova gusto? Continui a prendersi gioco di noi. Giuro Dio se vivo fino allora, ripudio 70 anni di Plr e voto verde pur di vederla cacciato da palazzo Federale
patrick28 9 mesi fa su tio
Forza Ucraina. Bravi. Abbasso Putin !!!
Zarco 9 mesi fa su tio
@patrick28 Io russo resto , pertanto condivido zerovirgola
He 9 mesi fa su tio
Leggo: La Svizzera aiuterà la Siria con 61 mio di franchi e affianco questo altro articolo che i respiratori verranno prodotti in Ucraina. Wow ma è magnifico ... c’è una logica... sono sicuro. Dev’esserci per forza... mumble mumble mumble... mi sfugge. Ma non c’erano su wish ? Gia che c’erano...
Yeti 64 9 mesi fa su tio
noi non abbiamo bisogno di lavorare? nessuna boccata d’ossigeno per le nostre aziende. solo prestiti da restituire. bravo consiglio federale. applauso per il grande aiuto alle nostre aziende.
ciapp 9 mesi fa su tio
@Yeti 64 ben detto , predicano bene ma poi se ne fregano , poveri svizzeri
ciapp 9 mesi fa su tio
cassis cassis torna al paesello d'origine ( I )
anndo76 9 mesi fa su tio
@ciapp ....che forse e' meglio di ticinoland...
miba 9 mesi fa su tio
Perché se è stato sviluppato in Svizzera viene prodotto all'estero e niente meno che in un paese filo-nazista? Bravo Cassis! Non finisci mai di stupire! Al peggio non c'è mai limite.....
anndo76 9 mesi fa su tio
@miba concordo in pieno !!!

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-04-16 09:06:51 | 91.208.130.87