Cerca e trova immobili

RALLYCarlos Sainz è commosso: «È un orgoglio vincere davanti alla mia famiglia»

20.01.24 - 07:00
Il 61enne spagnolo si è aggiudicato per la quarta volta nella sua carriera la Dakar ed è il più anziano vincitore della storia.
keystone-sda.ch (Gerard Laurenssen)
Carlos Sainz è commosso: «È un orgoglio vincere davanti alla mia famiglia»
Il 61enne spagnolo si è aggiudicato per la quarta volta nella sua carriera la Dakar ed è il più anziano vincitore della storia.
Nelle moto la vittoria è invece andata a Ricky Brabec.
SPORT: Risultati e classifiche

YANBÙ - Carlos Sainz senior - del Team Audi - è salito per la quarta volta nella sua carriera sul gradino più alto del podio alla Dakar, nella categoria automobili, dopo le affermazioni ottenute nel 2010, 2018 e 2020.

Il 61enne spagnolo è così diventato il vincitore più anziano di questa corsa, imponendosi davanti al belga Guillaume de Mevius e al francese Sébastien Loeb. «È un orgoglio vincere davanti alla mia famiglia», ha raccontato proprio Sainz dopo la gara, in compagnia del pilota della Ferrari Carlos Junior. «Questo successo è il frutto di tanto allenamento e molti sacrifici. Per raggiungere il livello attuale mi sono preparato duramente. Non sapevo che mio figlio sarebbe venuto, è stata una bellissima sorpresa. Ci siamo sentiti tutti i giorni, prima e dopo ogni tappa, abbiamo condiviso la strategia e ci sosteniamo sempre a vicenda. Sobo commosso. Il 2024 è in ogni caso iniziato nel migliore dei modi e sono fiero di essere entrato nella storia, grazie alle quattro vittorie colte con quattro marchi diversi».

Da segnalare che nelle moto il successo è invece andato allo statunitense Ricky Brabec, al suo secondo trionfo. Dietro di lui si sono invece piazzati il rappresentante del Botswana Ross Branch e il francese Adrien Van Beveren.

COMMENTI
 

JoeBlack 1 mese fa su tio
La classe non é acqua. Bravo Carlos 🍾🍀

Jackb 1 mese fa su tio
Califfo!
NOTIZIE PIÙ LETTE