Cerca e trova immobili

HCLIl Lugano coglie il quarto successo consecutivo

24.02.24 - 22:28
La truppa di Gianinazzi ha espugnato la pista del Kloten ai rigori: 2-1 il risultato in favore dei bianconeri. Infortunio per Fazzini.
Freshfocus
Il Lugano coglie il quarto successo consecutivo
La truppa di Gianinazzi ha espugnato la pista del Kloten ai rigori: 2-1 il risultato in favore dei bianconeri. Infortunio per Fazzini.
Negli altri incontri da segnalare i successi ottenuti anche da Ajoie, Rapperswil, Ginevra e Zurigo.
Hockey - LNA24.02.2024

LIVE

Lakers
5 - 0
Bienne
Hockey - LNA24.02.2024

LIVE

Berna
4 - 5
Ginevra
Hockey - LNA24.02.2024

LIVE

Friborgo
0 - 1
Ajoie
Hockey - LNA24.02.2024

LIVE

Kloten
1 - 2
Lugano
Hockey - LNA24.02.2024

LIVE

Zurigo
3 - 1
Losanna
HOCKEY: Risultati e classifiche

KLOTEN - Il Lugano ha colto due punti preziosissimi a Kloten, in occasione della sua 49esima partita stagionale di National League. La formazione ticinese ha infatti piegato 2-1 i padroni di casa dopo i rigori, centrando di conseguenza la quarta affermazione consecutiva dopo i successi maturati nell'ordine contro Ajoie (5-2), Zugo (5-1) e Langnau (5-2).

Per l'occasione l'head-coach dei sottocenerini Luca Gianinazzi ha optato per le stesse linee viste ieri sul ghiaccio della Cornèr Arena contro i Tigers e la mossa si è rivelata felice. Per la cronaca il match è rimasto in perfetto equilibrio per metà partita, momento in cui gli Aviatori sono passati in vantaggio con Diem (29'). Incassato lo 0-1 i bianconeri non si sono demoralizzati e hanno iniziato a macinare gioco, riuscendo a trovare dopo qualche istante il gol del pareggio con Quenneville, a segno per il secondo match consecutivo.

Nel terzo conclusivo le due squadre hanno cercato di non scoprirsi troppo e di colpire in contropiede ma - nonostante qualche interessante iniziativa da entrambe le parti, con i bianconeri che non hanno approfittato della seconda doppia superiorità numerica della partita - il punteggio non è più cambiato, nemmeno durante l'overtime. I rigori seguenti hanno poi sorriso a Koskinen e compagni, i quali hanno colto la preziosa vittoria in virtù della segnatura di Ruotsalainen, unico giocatore a essere andato in rete nella lotteria finale. Da segnalare il brutto infortunio rimediato da Fazzini, colpito al volto e uscito sanguinante dal ghiaccio nel corso del primo periodo.

Grazie a questa vittoria il Lugano - che tornerà in pista giovedì sera alla Cornèr Arena contro il Friborgo (ore 19.45) - occupa la quinta piazza della graduatoria con 79 punti, una lunghezza di vantaggio sul Berna (78) e cinque sul Davos (74).

Negli altri incontri da registrare i successi ottenuti anche da Ajoie, Rapperswil, Zurigo e Ginevra. I giurassiani hanno espugnato Friborgo 1-0 grazie al gol realizzato da Romanenghi; i Lakers hanno liquidato il Bienne a domicilio 5-0 (reti di Moy, Noreau, Cervenka, Lammer e Frk), mentre i Lions hanno regolato fra le mura amiche il Losanna 3-1 (a segno Rohrer, Balcers e Grant da una parte, Riat dall'altra). Infine il Ginevra si è imposto a Berna ai rigori con il punteggio di 5-4: Bader, Moser, Schild, Luoto e Baumgartner hanno timbrato il cartellino per gli Orsi, mentre Manninen, Jooris, Lennstrom e Bertaggia per le Aquile.

KLOTEN - LUGANO dr 1-2 (0-0; 1-1; 0-0; 0-0)

Reti: 29' Diem (Marchon, Ojamäki) 1-0; 33' Quenneville (Alatalo, Carr) 1-1.

LUGANO: Koskinen; Mirco Müller, Andersson; Alatalo, Jesper Peltonen; Wolf, Hausheer; Snellman; Carr, Thürkauf, Joly; Cormier, Ruotsalainen, Zanetti; Quenneville, Arcobello, Fazzini; Canonica, Verboon, Aleksi Peltonen; Cjunskis.

Penalità: Kloten 6x2'; Lugano 2x2'.

Note: Swiss Arena 6'035 spettatori. Arbitri: Wiegand, Eriksson; Huguet, Gnemmi.

Entra nel canale WhatsApp di Ticinonline.
CLASSIFICA
PLPuntiWLGFGAGDFORM
1Zurigo5210931916711057WWWLW
2Friborgo52102281317512451WLWLW
3Losanna5291251615812632WLWLW
4Zugo5287211616113526LLLWL
5Berna528520151451441WLWWL
6Davos5285231815612630LWWWW
7Lugano5279232316215111WWLLL
8Ambrì527920211531512LWWWW
9Bienne52741619139140-1LLLWW
10Ginevra52741922140155-15WLLLL
11Langnau52711721123159-36WLWWL
12Lakers52651826126151-25WLLWW
13Kloten52521229108177-69LLWLL
14Ajoie5239833111175-64WLLLL
Ultimo aggiornamento: 18.03.2024 14:43
COMMENTI
 

Zeno 1 mese fa su tio
Bravi, ma mettete in ordine quel PowerPlay catastrofico !!! tirare tirare tirare in porta e non giacare a passare ... ! Green-Horn sveglati, graszie e Forza Lugano

sergejville 1 mese fa su tio
in realtà... un totale di 2'20". Ma ovviamente si doveva fare di più (e meglio).

sergejville 1 mese fa su tio
Siiii, LUGANO, avanti così!!! In una partita in cui c'era tutto da... perdere, 2 punti molto importanti. Con la speranza che l'infortunio del Fazz (carica di Marchon non punita) non sia grave. Sarebbe il colmo dei colmi, in una stagione già tribolatissima da questo punto di vista. Cmq BRAVI TUTTI.

Bibo 1 mese fa su tio
Risposta a sergejville
Più che carica lo definirei scontro, totalmente involontario e giusto non punirlo.

Zeno 1 mese fa su tio
Risposta a sergejville
sergejville, carica a Fazzini ??? è lui che è andato a cozzare in pieno su Marchon !!! Rivedi l'accaduto al rallentatore. Forza Lugano

sergejville 1 mese fa su tio
Risposta a Bibo
vai a rivedere il video: Marchon, direttamente o con la coda dell'occhio (chi ha giocato ad un qualsiasi sport di squadra sa cosa intendo), vede il Fazz e soprattutto non fa nulla per evitarlo; anzi, alza le braccia. Non a caso, hanno dato punti di sutura alla gengiva e c'è stato il controllo per una possibile commozione cerebrale (è stata colpita la testa e la faccia)

Bibo 1 mese fa su tio
Risposta a sergejville
Visto a più riprese, resto della mia opinione, niente fallo!

Ascpis 1 mese fa su tio
Risposta a Bibo
Che non è fallo ok, ma solo perché da regolamento devi essere pronto ad eventuale contrasto…. Peró nn ha fatto nulla per evitarlo e questa è una ‘’furbata’’ per mandare in spogliatoio un’altro giocatore… da giocatore ti dico che nn si fa

Bibo 1 mese fa su tio
Risposta a Ascpis
Difficile entrare nella testa dei giocatori (lo sono stato per molti anni) nei singoli casi, io mi limito al regolamento. ;-)

Ascpis 1 mese fa su tio
Che conta sono i 2 punti, bravi ragazzi

Zeno 1 mese fa su tio
Bene. Vittoria sofferta, PoerPlay catastrofico come risulta da tempo ma x il Green-Horn va bene cosi ?? Forza Lugano e avati tutta ma mettete a posto il PP.

Maverik 1 mese fa su tio
Risposta a Zeno
Mi sembra che nell’intervista abbia detto chiaramente che non va bene

Capra 1 mese fa su tio
Risposta a Zeno
Zeno! Mai detto che va bene 👍

sergejville 1 mese fa su tio
Risposta a Zeno
evry/zeno... tirat insema; che se siamo lì, se giochiamo così (malgrado 15 infortuni), se il gruppo è così compatto, se l'attitudine è questa... un grandissimo merito va al (seppur giovane) bravissimo GIANA!

Ascpis 1 mese fa su tio
Risposta a sergejville
Non la capirà mai, lascia perdere

nuska 1 mese fa su tio
bravi. avanti così.

Maverik 1 mese fa su tio
Speriamo di non rimpiangere questo punticino perso …

Capra 1 mese fa su tio
Risposta a Maverik
Maverick! Io invece sono convinto che sono 2 punti basilari ✅

sergejville 1 mese fa su tio
Risposta a Maverik
... se pensi che il Biel (che stava puntando al 6.o posto) ha perso a Rappi, in casa col gotteron (ci può stare) e a Porrentruy..., l'hcap in casa dal rappi, il davos 0 pti alla Gottardo, il gotteron (alla caccia cdel 1,.o posto) in casa dall'Ajoie... direi che va bene così. Campionato sempre difficile, su ogni pista, per tutti.

Frankino 1 mese fa su tio
Risposta a Capra
yes yes

Capra 1 mese fa su tio
Risposta a Frankino
Frankino yes yes

Capra 1 mese fa su tio
Risposta a Frankino
Comunque 3 minuti a 5 contro 3 e il resto del power play, osceno 🥴koskinen ottimo livello
NOTIZIE PIÙ LETTE