PHI Flyers
2
FLO Panthers
4
fine
(0-1 : 2-1 : 0-2)
TB Lightning
3
COL Avalanche
4
fine
(0-1 : 1-1 : 2-1 : 0-0 : 0-1)
WIN Jets
6
NAS Predators
4
fine
(1-1 : 3-1 : 2-2)
MON Canadiens
6
Detroit Red Wings
1
fine
(2-1 : 3-0 : 1-0)
PIT Penguins
7
TOR Leafs
1
fine
(1-1 : 4-0 : 2-0)
STL Blues
7
LA Kings
3
3. tempo
(2-1 : 3-0 : 2-2)
ARI Coyotes
0
NY Islanders
2
2. tempo
(0-1 : 0-1)
Seattle Kraken
0
VAN Canucks
0
1. tempo
(0-0)
PHI Flyers
2
FLO Panthers
4
fine
(0-1 : 2-1 : 0-2)
TB Lightning
3
COL Avalanche
4
fine
(0-1 : 1-1 : 2-1 : 0-0 : 0-1)
WIN Jets
6
NAS Predators
4
fine
(1-1 : 3-1 : 2-2)
MON Canadiens
6
Detroit Red Wings
1
fine
(2-1 : 3-0 : 1-0)
PIT Penguins
7
TOR Leafs
1
fine
(1-1 : 4-0 : 2-0)
STL Blues
7
LA Kings
3
3. tempo
(2-1 : 3-0 : 2-2)
ARI Coyotes
0
NY Islanders
2
2. tempo
(0-1 : 0-1)
Seattle Kraken
0
VAN Canucks
0
1. tempo
(0-0)
Troppo Lugano, Friborgo disintegrato
TiPress
HCL
23.11.2018 - 21:550
Aggiornamento : 24.11.2018 - 12:30

Troppo Lugano, Friborgo disintegrato

I bianconeri, frizzanti più che mai, hanno sconfitto con un sonoro 6-0 i burgundi. Reti di Chiesa, Lapierre, Ulmer, Fazzini, Klasen e Lajunen

LUGANO - Dopo l'eliminazione dalla Champions League, questa sera il Lugano si è rituffato nel campionato a caccia di punti importanti contro un Friborgo ferito dal 5-0 subìto martedì a Ginevra.

A sette giorni dal ko ai rigori materializzatosi a Langnau i bianconeri - reduci in totale da tre sconfitte nelle ultime quattro gare - hanno trovato una bella reazione, battendo alla Cornèr Arena i Dragoni con un rotondo 6-0. Per l'occasione i sottocenerini hanno ritrovato Maxim Lapierre, il quale ha preso il posto di Henrik Haapala. In sovrannumero Jecker. 

Già nel primo terzo sono stati i ticinesi a farsi ampiamente preferire e a mettere le cose in chiaro in una serata a senso unico. Sforzi che sono stati ripagati all'8' (grande slap dalla blu di Chiesa) e al 18' (il baluardo Lapierre è stato bravo ad approfittare di un pasticcio dietro la gabbia di Berra). In generale nei primi 20' il Gottéron quasi mai è riuscito a portare pericoli dalle parti di Elvis.

Doppio vantaggio che è diventato triplo già all'alba del secondo tempo (21'39''): approfittando di una grande azione di Klasen, Ulmer ha infilato il terzo disco di serata alle spalle di Berra. Non felici i padroni di casa, in powerplay, hanno trovato pure il 4-0 grazie a una staffilata dalla blu di Fazzini (23'08''). Punto che ha costretto l'allenatore ospite Mark French all'avvicendamento del portiere, con Waeber entrato al posto di un confuso Berra. 

La musica però non è cambiata, tanto che al 31' Linus Klasen - involatosi tutto solo verso il portiere burgundo - è andato a siglare il 5-0 su un Friborgo inerme e incappato in un'altra serata storta. 

Nell'ultimo periodo la formazione sottocenerina ha badato a controllare l'ampio vantaggio. Il risultato ha subito ancora un cambiamento al 56'26', quando Lajunen ha infilato il definitivo 6-0.

I ragazzi di Ireland, convincenti e frizzanti questa sera, andranno a caccia di conferme domani sera sul ghiaccio del Rapperswil. 

LUGANO - FRIBORGO 6-0 (2-0, 3-0, 1-0)
Reti: 7'51'' Chiesa 1-0; 17'42'' Lapierre (Sannitz) 2-0; 21'39'' Ulmer (Klasen) 3-0; 23'08'' Fazzini (Hofmann, Chorney, 5c4) 4-0; 30'52'' Klasen (Loeffel) 5-0; 56'26'' Lajunen 6-0.
Lugano: Merzlikins; Chorney, Chiesa; Wellinger Ulmer; Vauclair, Loeffel; Riva. Hofmann, Sannitz, Lapierre; Jörg, Lajunen, Walker; Klasen, Morini, Bürgler; Bertaggia, Romanenghi, Fazzini. Reuille.
Penalità: 4x2' Lugano; 3x2' Friborgo.
Note: Cornèr Arena, 6'047 spettatori. Arbitri: Salonen, Koch; Wolf, Duarte. 

HOCKEY: Risultati e classifiche

TiPress
Guarda le 4 immagini
Commenti
 
ATTENZIONE: a causa dell’elevato numero di commenti sui blog e alla difficoltà della redazione di monitorarli, abbiamo attivato un filtro automatico.
La libertà di espressione deve essere garantita da un comportamento civile e rispettoso di ciascun utente.
Chiunque scriverà offese o frasi irrispettose verrà automaticamente bannato con la conseguente cancellazione dell’account.
Zarco 2 anni fa su tio
Ovviamente stasera bisogna vincere!
Evry 2 anni fa su tio
Bravissimi, ottimo gioco di squadra e il rientro dei stranieri ha fatto bene a tutti
Frankeat 2 anni fa su tio
LINUS...KLASEN!
Zarco 2 anni fa su tio
Già prima che lo premiassero, l’avevo detto! Il 16 cresce di partita in partita
Potrebbe interessarti anche

YouTube

Facebook

Instagram

Linkedin

Twitter

TikTok


Copyright © 1997-2021 TicinOnline SA - Tutti i diritti riservati
IMPRESSUM - DISCLAIMER - SEGNALACI - COMPANY PAGES
Disposizioni sulla protezione dei dati  -   Cookie e pubblicità online  -   Diritto all'oblio


Ultimo aggiornamento: 2021-10-24 04:40:52 | 91.208.130.89