Immobili
Veicoli

EURO 2020Mbappé, anche i ricchi piangono

29.06.21 - 17:16
Anche il fuoriclasse francese - un predestinato - si è dovuto inchinare a una Svizzera stellare come quella di Bucarest
keystone-sda.ch (Marko Djurica)
Mbappé, anche i ricchi piangono
Anche il fuoriclasse francese - un predestinato - si è dovuto inchinare a una Svizzera stellare come quella di Bucarest
SPORT: Risultati e classifiche

BUCAREST - Un predestinato anche nella cattiva sorte, fino a farsi parare il rigore decisivo da Sommer che di fatto ha regalato alla Svizzera una storica qualificazione ai quarti di finale di un Europeo. Kylian Mbappé, uno dei maggiori talenti calcistici esplosi nell’ultimo decennio, ha ribadito quanto il calcio talvolta sia spietato. Cresciuto in una famiglia di sportivi (il padre è un dirigente, mentre la madre era una giocatrice professionista di pallamano), e palesatosi al grande pubblico con la maglia del Monaco, questo velocissimo attaccante è passato ai rivali del Paris Saint Germain nell’estate del 2017.

L’accordo che ha siglato il suo sbarco all’ombra della Tour Eiffel è avvenuto a suon di milioni (ben 145) e si assesta addirittura al secondo posto dei trasferimenti più dispendiosi di sempre, alle spalle solo di Neymar. Nella medesima finestra di mercato anche il Real Madrid aveva tentato, invano, di accaparrarsi i servigi del gioiellino francese di origini camerunensi e algerine. Soprannominato dai suoi compagni di club “Donatello” (per via della sua somiglianza alle tartarughe ninja dell’omonimo cartone animato), Mbappé ha rivelato che a soli 13 anni era già stato avvicinato dalla compagine iberica per un provino e che con suo grande stupore fu addirittura Zinedine Zidane in persona, a suo tempo team manager dei blancos, ad accoglierlo in aeroporto.

Non è dunque un caso che sia diventato una delle star mondiali del pallone, a tal punto da essere il giocatore più costoso del mondo. Il prezzo del suo cartellino è infatti superiore a tutto il resto della concorrenza, tanto da essere stimato da Transfermarkt attorno ad un valore di 160 milioni di Euro. Ma di fronte ad una Svizzera stellare come quella di Bucarest anche un (stra)ricco come Kylian Mbappé ha dovuto piangere.

Partecipa al concorso Euro-Game

Più di 200.000 premi istantanei per un valore totale di oltre 600.000 franchi possono essere vinti all'Euro-Game di Denner e Tio / 20 minuti. Il premio principale è un anno di acquisti gratuiti da Denner.

COMMENTI
 
seo56 1 anno fa su tio
Stellare??
NOTIZIE PIÙ LETTE